Skip to main content

Scommesse eSport sui migliori siti AAMS (ADM)

Le scommesse eSport sono senza dubbio tra le novità più apprezzate degli ultimi anni nel gioco online. Puntare sui tornei professionistici di videogiochi ha attirato l’attenzione degli appassionati, che possono scegliere fra diverse tipologie di giocate, bonus benvenuto e quote competitive. Vediamo perciò quali sono i migliori bookmakers per scommettere sugli eSport in Italia.

Migliori siti scommesse eSport in Italia

Operatore
FIFA
LoL
Dota 2
Starcraft 2
Link sicuro
888sport_logo888sport
Sito
SNAI
Sito
planetwin365-logoPlanetwin365
Sito
William Hill
Sito
goldbet-logoGoldBet
Sito
leovegas_logoLeovegas
Sito
unibet-logo
Unibet

Sito
sisal-logoSisal
Sito

“Le informazioni circa le caratteristiche ed i servizi offerti dai seguenti operatori in possesso di regolare licenza italiana, nonché la loro comparazione, è effettuato nel rispetto del D.L. 87/2018, del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza, come indicato dall’Autorità per le garanzie nella comunicazione al punto 5.6 delle proprie linee guida (allegate alla delibera 132/19/CONS) e non costituisce pertanto una forma di pubblicità”

Giocare e scommettere sugli eSport è un fenomeno che in poco tempo ha raggiunto dimensioni mondiali continuando a essere in costante ascesa, con campionati internazionali, pubblico in sala, arbitri e perfino telecronisti a commentare la diretta TV.

Oltre a indicarvi quali sono i siti dove giocare e piazzare le scommesse eSport, nella nostra guida vogliamo fornirvi una panoramica completa di questa nuova realtà.

scommesse-esport

Top 3 migliori siti eSport scommesse

Come indicato nella tabella più sopra, che include alcuni tra i migliori operatori AAMS, i siti scommesse eSport che offrono questa tipologia di gioco online in Italia sono numerosi. Tuttavia, 3 portali di eSport betting ci hanno particolarmente colpito per la sicurezza, la grande qualità dell’offerta e la qualità di gioco. Vediamoli nel dettaglio.

SNAI: il sito scommesse migliore per i bonus eSport

Punti di forza: bonus benvenuto, numerose opzioni di puntata, ampio palinsesto scommesse eSport.

Il bookmaker SNAI è il primo ad aver portato le scommesse eSport nel panorama italiano. Innumerevoli i tornei di sport elettronici: Starcraft 2, Dota 2, League of Legends. Inoltre, l’operatore offre diverse e interessanti tipologie di bonus scommesse sugli eSport.

Il bookmaker, infatti, è tra i più attivi nell’offrire nuove promozioni e offerte. Molte di queste sono, poi, valide anche per le scommesse eSport, come il bonus di benvenuto. Non mancano poi bonus su tutte le tipologie di giochi presenti all’interno del popolare sito made in Italy.

SNAI offre diverse tipologie di scommessa, dal classico 1X2 fino alle tipologie più innovative, proprie dell’eSport. In definitiva, la grande offerta di gioco e la qualità del servizio rendono SNAI, a nostro giudizio, il portale migliore per le scommesse eSport in Italia.

Operatore Bonus
SNAI Sport
4.5/5

305€ BONUS

5€ bonus senza deposito scommesse + 300€ Bonus Gold

Maggiori Informazioni
Bonus Gold SNAI: rollover X8, quota minima 1.50, 90 giorni

888sport: il miglior sito scommesse eSport per Dota 2

Punti di forza: numerose tipologie di scommessa sugli eSport, quote competitive, bonus benvenuto.

Dota 2 e League of Legends sono due tra i videogames presenti in palinsesto, con diversi match in programma e utili statistiche per esaminare con attenzione i vari team. Tra quelli proposti, 888sport ci sembra il miglior bookmaker su cui piazzare scommesse Dota 2 per i seguenti motivi:

  • Navigabilità: è piuttosto semplice navigare tra i diversi eventi in programma e mercati a disposizione;
  • Completezza: nel menù eSport, sotto la voce Dota 2 è, infatti, possibile scegliere tra i diversi tornei programmati.

Non solo una ampia offerta di sport elettronici, in quanto 888sport prevede, infatti, anche un bonus di benvenuto, diverse promozioni, una eccellente giocabilità da mobile e un buon servizio di assistenza clienti.

Inoltre, 888port utilizza una tecnologia di codifica con chiave pubblica/privata RSA per garantire totale sicurezza durante il trasferimento dei dati sensibili su internet. Questo ultimo elemento, unito alla fama internazionale dell’operatore, rendono 888Sport il portale migliore per scommesse eSport su Dota 2.

Operatore Bonus
888sport
4.5/5

100€ BONUS

100% fino a 100€ bonus benvenuto scommesse

Maggiori Informazioni
Bonus progressivo: 10€ subito, il resto da sbloccare in 9 tranche, quota min 2.00, 60 giorni.

LeoVegas: il miglior bookmaker per scommettere su LoL

Punti di forza: ampio palinsesto scommesse eSport, bonus benvenuto, promozioni periodiche.

Tra i campionati principali troviamo League of Legends (LoL): sono diversi gli eventi di League of Legends sui cui scommettere sul sito di LeoVegas. In particolare, visitando il portale dell’operatore si potrà puntare sull’esito finale dei match in programma giornalmente, con un numero considerevole di eventi tra cui scegliere.

Per avere una panoramica di tutti gli eventi LoL disponibili su LeoVegas, si può navigare nel menù “Sport” dal sito dell’operatore. Sotto la voce “scegli sport” sarà possibile selezionare eSport e, successivamente, scegliere tra gli eventi a disposizione previsti per LoL. Al momento, LeoVegas offre scommesse solo su League of Legends e DOTA  2. Su quest’ultimo, tuttavia, l’operatore offre una selezione di eventi più scarna.

Il bookmaker offre un gameplay ottimale non soltanto da desktop, ma anche da sito mobile, per giocare e scommettere da iPhone e qualsiasi device Android. Completano l’offerta un bonus di benvenuto utilizzabile anche per le scommesse eSport e le tante promozioni.

Operatore Bonus
LeoVegas
4.5/5

150€ BONUS

Prima vincita raddoppiata fino a 100€ + fino a 50€ scommesse bonus

Maggiori Informazioni
Vincita raddoppiata del 100% fino a 100€ su 1 scommessa singola da mobile.

Principali eSport e videogiochi più popolari

principali_esportTitoli come Quake, Street Fighter o FIFA  sono da sempre i videogiochi più popolari. Questi, come altri, sono amati ancora oggi, tanto da essere i più giocati nei principali tornei di eSports. Nonostante i tornei sui picchiaduro come Street Fighter, Tekken e Dragon Ball FighterZ siano piuttosto numerosi e seguiti ogni settimana nel resto del mondo, al momento non è ancora possibile trovare questa categoria nei siti di scommesse AAMS (ADM).

Tuttavia, vogliamo offrirvi una panoramica dei giochi più popolari tra gli eSport a livello mondiale: qui di seguito vedremo i principali eSport su cui è già possibile scommettere sui siti AAMS (ADM) e altri che ci auguriamo di vedere presto anche in Italia.

League of Legends (LoL)

esport_popolari_lol

League of Legends, il famoso multiplayer online noto come “LoL”, è un videogioco del genere MOBA (Multiplayer Online Battle Arena). Per giocare a LoL online bisogna scegliere un personaggio e affrontare gli avversari con squadre composte da 5 membri.

Al meglio delle 3 partite, l’obiettivo è distruggere la base del nemico. Per diverso tempo le scommesse League of Legends sono state le più popolari tra gli eSport. LoL è un gioco prodotto dalla casa Riot Games, disponibile nella modalità contro l’IA o multiplayer. Una sezione betting LOL è presente praticamente in tutti i principali siti scommesse eSport italiani. In generale, i payout massimi e minimi per LoL sono tra 90.3% – 93.4%.

Dota 2

esport_popolari_Dota2

Dota 2, acronimo per Defence of the Ancient, è è un Multiplayer Online Battle Arena (MOBA) ambientato in un mondo fantastico, in cui si assiste allo scontro tra team composti da 5 giocatori ciascuno. Lo scopo del gioco è conquistare la fortezza del nemico.

Simile a League of Legends, Dota 2 presenta meccaniche di gioco più complesse. Per giocare è necessario creare un account gratuito sul servizio di videogiochi online “Steam”. Le scommesse Dota 2 sono disponibili nei migliori siti betting eSport.

Dota 2 è uno dei videogiochi di maggior successo, come dimostrano i ricchi montepremi in palio, in assoluto i più alti degli ultimi anni. Tra i tornei più appassionanti ricordiamo l’International, presente anche sul portale SNAI.

Sul sito dell’operatore, infatti, è possibile navigare tra i diversi eSport a disposizione e selezionare i tornei o campionati a cui si è maggiormente interessati. Per quanto riguarda i payout massimi e minimi di Dota 2, questi si aggirano intorno ai 90.7 – 93.4%.

Counter Strike: Global Offensive (CSGO)

esport_popolari_CSGO

Appartenente alla categoria First Person Shooter, Counter Striker: Global Offensive è un eSports da giocare in versione multiplayer online, sia in modalità uno contro uno che a squadre.

Sviluppato dalla software house Valve (la stessa di DOTA), si mette in risalto per i montepremi in palio offerti, nonché per gli innumerevoli tornei in tutto il mondo sui quali è possibile scommetter nei siti di betting csgo.

Un appassionante sparatutto con diverse modalità di gioco. Attualmente la sezione scommesse CS:GO è tra le più ricercate dai fan di eSport scommesse. I payout massimi e minimi per questo eSport sono tra il 91.6% e 94.01%.

StarCraft 2

esport_popolari_Starcraft2

Scegliere una razza fra le tre disponibili (Zerg, Terran e Protoss) e sfidare gli altri giocatori per guadagnare la supremazia: questa è la base di Starcraft 2. Si tratta di un videogame di strategia molto popolare, in cui l’obiettivo è costruire delle legioni e vincere le battaglie.

Il gioco è prodotto dalla software house di Blizzard Entertainment. Per quanto riguarda le scommesse StarCraft 2, su questo eSport i payout massimi e minimi si attestano tra il 90.9% e 92.3%.

Call Of Duty

esport_popolari_COD

Un FPS (First-person shooter), ossia uno sparatutto in prima persona con tematiche belliche. Le modalità di gioco sono numerose, tra cui Cattura e Deathmatch (con la variante a squadre). Noto con l’acronimo di “CoD”, il videogioco è prodotto dalla software house della Activision Blizzard.

FIFA

esport_popolari_FIFA

FIFA è il famoso videogioco a tema calcistico firmato da Electronic Arts. Lo sport più popolare al mondo e una emozionante competizione calcistica hanno permesso la diffusione delle scommesse FIFA 21, sempre tra le più ricercate.

La FIFA eWorld Cup, in programma ogni anno, permette a milioni di tifosi sparsi per il mondo di lottare per il titolo di campione e miglior giocatore di FIFA.

World Of Tanks

esport_popolari_WOT

Guidare uno storico carro armato, affrontare i team nemici, batterli e vincere. Puro combattimento attende i giocatori che si sfidano fra differenti squadre professionistiche di eSport, con migliaia di players che ogni settimana partecipano ai tornei per scalare le classifiche.

La più famosa arena è la “Wargaming.net League”, dove tutti i giocatori possono diventare campioni della propria regione, partecipare alle finali e provare ad aggiudicarsi l’ambito titolo di campione del mondo.

Hearthstone

esport_popolari_hearthstone

Ispirato all’universo di World of Warcraft, Hearthstone fa ricorso a carte virtuali dove ci si sfida tra rivali con incantesimi e strategie. È inoltre possibile partecipare agli “Hearthstone Masters”, un programma competitivo a tre livelli con qualificazioni, eventi dal vivo ed esclusive partite settimanali.

Segnaliamo che abitualmente vengono organizzati campionati del mondo di tutti i più famosi videogames. Naturalmente non mancano le tante fiere videoludiche, tra cui la Professional Videogame League (LVP) in Spagna fino ad arrivare al Milan Games Week e al Lucca Comics and Games, due tra i più importanti appuntamenti settoriali nel nostro paese.

Bonus scommesse eSport

Per iniziare a scommettere sugli eSports, è possibile approfittare dei bonus scommesse disponibili presso i bookmaker. Periodicamente alcuni tra i migliori portali, come ad esempio 888sport, offrono una serie di promozioni dedicate agli sport elettronici. Interessanti anche le quote, riscontrate tra le più alte nel panorama italiano dell’online.

Le scommesse eSport in Italia e nel mondo

scommesse_esport_italia_mondoLe scommesse sugli eSport in Italia rappresentano un fenomeno piuttosto recente e in crescita, mentre in altre parti del mondo la loro popolarità è da tempo consolidata. Tutto ha avuto inizio nei primi anni Duemila grazie alla diffusione capillare di Internet, a cominciare da paesi asiatici come la Cina e la Corea del Sud.

Qualche anno più tardi (2011) nasceva Twitch.tv, uno strumento di comunicazione rivelatosi poi fondamentale per accrescere ancor di più la fama degli sport elettronici.

Il comparto delle scommesse non poteva restare immune ai videogamer professionisti, prendendo la decisione di regolamentare le scommesse eSport. Nel 2015 per primo ci ha pensato il Regno Unito e l’anno successivo anche l’Italia.

Il mercato degli eSport e dei tornei legati ai videogiochi è in continua crescita: nel 2018 ha toccato il miliardo di dollari e sta continuando ad aumentare esponenzialmente. Gli eventi live in streaming HD e le previsioni ottimali per i prossimi anni, inoltre, ne fanno il settore tenuto maggiormente sotto osservazione dai principali bookmaker AAMS (ADM).

Origini eSport

Il primo vero torneo nella storia degli eSports risale al lontano 1980. È in quell’anno, infatti, che venne organizzato il Campionato “Space Invaders”, sponsorizzato dal leggendario marchio Atari. Ben 10.000 persone decisero di partecipare all’evento.

Bisogna, però ,attendere l’arrivo del nuovo millennio per il primo autentico precursore dei multiplayer di oggi: Netrek, grazie al quale era possibile però divertirsi fino a un massimo di 16 giocatori.

La vera svolta avvenne con l’arrivo di Quake, un First Person Shooter per il quale fu organizzato il primo campionato di eSports dalla stessa società sviluppatrice del gioco, la “ID Software”. Al campionato trionfò Dennis “Thresh” Fong, ricevendo un fantastico premio: una splendida Ferrari 328 GTS!

Di lì a poco le più famose case di videogiochi decisero di lanciare le prime competizioni: Street Fighter, FIFA e Starcraft i franchise più popolari. Con il boom di Internet, gli eSport hanno ormai varcato ogni confine, raggiungendo ovunque i giocatori sparsi nei Cinque Continenti.

Le squadre eSport più famose

esport_squadre_più_famoseScopriamo adesso alcune dei team eSports più apprezzati al mondo:

  • Fnatic: tra le migliori squadre europee, originaria della Svezia, ma con componenti residenti nel Regno Unito.
  • Newbee: team cinese attivo su Dota 2, ma in passato su League of Legends ed Hearthstone. Un nome storico nelle competizioni MOBA.
  • Cloud 9: team americano specializzato in LoL e CS:GO.
  • Evil Geniuses: tra i migliori in Dota 2 su scala globale.
  • Lyon Gaming: una delle squadre più popolari in America Latina.
  • FaZe Clan: squadra americana vincitrice di numerosi premi in Call of Duty, Counter-Strike: Global Offensive, FIFA e molti altri.
  • Astralis: squadra danese specializzata soprattutto in Counter-Strike: Global Offensive. Tra i migliori team europei, detiene una serie di record di imbattibilità.
  • Team Liquid: i componenti provengono dai Paesi Bassi e risultano attivi su Dota 2, Street Fighter e tanti altri famosi videogames.

Quali videogiochi diventano eSport?

Non tutti i videogiochi diventano parte di competizioni eSport. Affinché ciò avvenga è necessario che i giochi presentino una serie di caratteristiche. Andiamo ad elencarle di seguito:

  • Consentire il confronto tra due o più giocatori.
  • Far parte di un campionato o torneo.
  • Usufruire di una competizione regolamentata ed in grado di garantire condizioni uguali per tutti i partecipanti.
  • Presenza di Marchi che sponsorizzano e finanziano i campionati, le squadre e i giocatori professionisti che ne fanno parte.
  • Disponibilità di media della comunicazione a trasmettere eventi in diretta.
  • Aziende che sviluppano videogiochi eSports, forniscono supporto e aggiornamenti costanti.

Per far sì che possano essere disponibili delle vere e proprie scommesse esport è inoltre necessario che un discreto numero di fan segua attivamente i giocatori professionisti e tutte le competizioni correlate.

Se tali condizioni vengono soddisfatte, è quasi certo l’inizio di una nuova avventura per quel videogame nel mondo dei tornei eSports.

eSport scommesse: mercati disponibili

Le tipologie di scommesse negli eSports in Italia, se rapportate al calcio, sono ancora in numero nettamente inferiore, ma la crescita costante della loro popolarità ridurrà il gap negli anni a venire.

Entrando nel dettaglio dei palinsesti dei principali siti scommesse AAMS (ADM), troviamo praticamente su tutti il mercato “Vincente incontro”. Su DOTA 2, ad esempio, il team vincente è quello che riuscirà a distruggere la base nemica. Il match, in questo caso, non potrà finire in pareggio. Tra le altre giocate possibili sugli eSport troviamo il “Vincente mappa”, presente su League of Legends.

In pratica si può scommettere sul vincente di ogni singola fase. Segnaliamo anche la scommessa eSport del team capace di colpire per primo, analoga alla versione di chi segna il primo gol nel calcio. Lo troviamo su Dota 2 e LoL.

Accenniamo infine allo Skin betting, ovvero la scommessa sugli oggetti, una tipologia molto diffusa tra gli appassionati di eSports. Siamo certi che in futuro il palinsesto verrà notevolmente ampliato.

Strategie scommesse eSport

Per vincere con le scommesse sugli eSports è utile adottare delle opportune strategie, in modo analogo a quelle usate negli sport tradizionali. Importante è studiare la composizione dei team e verificare lo stato di forma delle singole squadre. Conoscere il videogioco su cui andrete a scommettere certamente potrà aiutare a prendere le giuste decisioni.

Il nostro suggerimento, soprattutto rivolto ai neofiti, è di iniziare con pochi videogiochi e non scommettere su tutti quelli presenti in palinsesto. In questo modo acquisirete gradualmente maggiore esperienza, concentrandovi soltanto su poche discipline.

Tutti i videogiochi che abbiamo segnalato mettono a disposizione tantissime informazioni su Internet, oltre a poter fare affidamento sulle statistiche presenti all’interno degli stessi portali di scommesse. Consultando i numerosi blog e siti sparsi sul web, avrete modo di saperne di più su tutti i team in gioco.

eSport scommesse: sono legali?

Le scommesse eSports sui principali siti AAMS (ADM) sono una nuova era del gioco online, con autentici professionisti a dare spettacolo e sempre più spettatori ad assistere dal vivo ai tornei o in collegamento tramite Internet.

Vi state chiedendo se le scommesse eSport sono legali? Certamente, abbiamo già indicato numerosi operatori di gioco online che le consentono, in quanto autorizzate e regolamentate dalla Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Sui siti di scommesse eSport, vengono coperti tutta una serie di eventi in programma in diversi parti del globo, per giocare in tempo reale, ovunque e nello stesso istante. Consigliamo sempre di scommettere esclusivamente su siti che espongono il logo AAMS (ADM), gli unici autorizzati in Italia ed affidabili al 100%.

Dove vedere gli eSport?

esport_dove_vederliPer guardare gli eSport il canale senza dubbio più popolare è Twitch. Una piattaforma online di proprietà di Amazon che consente di seguire in diretta tantissimi eventi. Più recentemente anche le tv hanno compreso la portata del fenomeno ed hanno iniziato a trasmettere alcuni delle principali manifestazioni.

Un’altra piattaforma sulla quale poter trovare contenuti eSport via streaming live è, poi, YouTube. Sono dunque molteplici oggi le possibilità di seguire i vostri match di sport elettronici ovunque da pc desktop e mobile.

Opinioni sulle scommesse eSport

Competizione e adrenalina sono di certo presenti nelle scommesse eSports, un nuovo fenomeno di intrattenimento online. Negli ultimi anni il pubblico è cresciuto a dismisura e i premi sono aumentati a ritmi vertiginosi.

Alcune società di consulenza hanno reso noto che gli eSports entro qualche anno saranno capaci di produrre un volume d’affari perfino superiore alla Champions League. Basti pensare che nell’anno 2017, nel solo mese di febbraio, sono state ben 100 milioni le ore spese per seguire il gioco League of Legends.

Un dato di certo impressionante, tuttavia in linea con le statistiche sul pubblico interessato ai videogames online che si stima, infatti, sia intorno ai 200 milioni di persone.

Ciò spiega l’attenzione che i bookmakers hanno riservato al settore: consci del successo già riscosso e del grado di coinvolgimento sempre più alto tra gli scommettitori e, soprattutto, del giro d’affari attorno ad esso.

Date queste premesse non stupisce, dunque, come il mondo dell’eSports betting sia in ascesa anche in Italia, facendo capolino sui migliori siti scommesse AAMS (ADM).

FAQ Scommesse eSport - Domande Frequenti

Le scommesse eSport sono quel tipo di scommessa che è possibile piazzare su videogiochi competitivi quali Dota 2, League of Legends, CS:GO e molti altri.

Scommettere sugli eSport non è diverso da scommettere su qualsiasi altro sport: è necessario registrarsi su un sito di scommesse sportive e piazzare la propria scommessa, eventualmente sfruttando un bonus di benvenuto offerto dall’operatore. Consigliamo di scegliere operatori AAMS (ADM) come quelli listati in questa pagina.

Ci sono diversi parametri che possono essere presi in considerazione per scegliere un sito di scommesse eSport: primo fra tutti quali sito offre scommesse sul proprio eSport preferito. A questo proposito, consigliamo di consultare la tabella in cima a questa pagina, dove abbiamo listato i migliori siti scommesse suddivisi in base agli eSport in palinsesto.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~vVTVTVTVv~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~