Migliori siti scommesse con Cash Out in Italia del 2022

Il Cash Out, funzione molto ricercata nel nostro paese, permette di chiudere una schedina prima della fine dell’evento. Tuttavia, in Italia i siti di scommesse con Cash Out sono veramente pochi: scopriamo quali sono e le loro principali caratteristiche.

Top 3 bookmaker Cash Out

# Bookmaker Cash Out Bonus
1.
Betfair

Rimborsi fino a 50€

Bonus di benvenuto

Betfair
  • Cash Out singole
  • Utilizzabile solo su Exchange
  • Bonus benvenuto Exchange
PayPal
Visa
Mastercard
Postepay
ApplePay
Più info
Prime 5 scommesse Exchange
2.
BetFlag

2% di commissioni

Bonus di benvenuto

BetFlag
  • Cash Out singole
  • Disponibile solo su Exchange
  • Bonus scommesse Exchange
PayPal
Visa
Mastercard
Postepay
Rapid Transfer
Più info
Prima giocata
3.
bwin

10€ BONUS

10€ subito + 30 free spin

bwin
  • Cash Out multiple e singole
  • Attivo per le scommesse classiche
  • Nessun bonus Exchange
PayPal
Visa
Mastercard
Postepay
Bonifico Bancario
Più info
Bonus fino a 10€: x1 volte su quote min. 2.00 entro 7 giorni. 30 Free Spin: x30 volte
L'analisi e la comparazione di operatori legali su Affidabile.org è effettuato nel rispetto del D.L. 87/2018 e delle linee guida dell'Autorità per le Garanzie nella Comunicazione (punto 5.6 allegato delibera 132/19/CONS). Non costituiscono pertanto una forma di pubblicità.

Come accennato, in Italia i siti scommesse con Cash Out si possono contare sulla punta delle dita. Fino a inizio 2017, betfair era l’unico ad offrire tale servizio nel suo Betting Exchange e per quasi tre anni è stato il solo operatore AAMS (ADM) dotato di Cash Out in Italia (lanciato il 7 aprile 2014).

Le cose stanno comunque cambiando, e anche altri bookmakers sono al lavoro per aggiungere il servizio, e nei prossimi mesi la lista degli operatori potrebbe anche arricchirsi di nuove aggiunte.

Cash Out betfair

Il Cash Out betfair è una funzione che l’operatore offre da diversi anni. È possibile accedervi tramite la piattaforma Betting Exchange, in cui si può puntare direttamente contro gli altri giocatori. Per incassare le vincite, basterà cliccare sull’icona Cash Out scommesse color oro all’interno dell’evento su cui avete puntato.

Precursore di questa funzione di gioco in Italia e nel resto del mondo, Betfair permette di utilizzare il cashout sulle singole e nei mercati con maggiore liquidità, come il calcio.

Visita sito Recensione betfair

Cash Out BetFlag

Il secondo tra i siti scommesse con Cash Out è BetFlag, che indica questa opzione con il termine Moneyback. Cliccando sull’icona corrispondente è possibile decidere se incassare la vincita immediatamente o limitare le perdite prima della fine dell’evento su cui è stata piazzata la puntata. L’icona di Moneyback può avere tre colori che rappresentano tre diverse funzioni:

  • Grigio: Moneyback non disponibile;
  • Rosso: Moneyback disponibile, ma se ritirate il denaro in quel momento sarete in perdita;
  • Verde: Moneyback disponibile, ritirando la scommessa in quel momento si concluderà in positivo.

Grazie alla sua opzione di MoneyBack, è possibile chiudere in anticipo le partite su BetFlag. L’opzione è solitamente disponibile in tutti i mercati con liquidità elevata.

Visita sito Recensione BetFlag

Cash Out bwin

Una vera e propria novità nel mondo del Cash Out Italia: bwin è infatti l’unico operatore a offrire questa opzione di gioco sulle scommesse classiche, sia singole che multiple (sono esclusi i sistemi). La funzione può essere usata sia per gli eventi pre-match che live, visitando l’apposita sezione nell’area personale.

Seppur non sempre disponibile per tutti gli eventi in palinsesto, il cashout bwin è molto apprezzato dagli utenti, perché del tutto slegato dalle meccaniche dell’Exchange.

Visita sito Recensione bwin

Cos’è il Cash Out

cash_out

Il Cash Out è un sistema che permette al giocatore di ritirare una scommessa su un evento prima che lo stesso sia concluso. Ciò non significa cancellare la puntata e ricevere un rimborso, ma decidere quando chiudere la giocata e guadagnare dal risultato in corso.

Il Cash Out diventa particolarmente utile nel caso in cui pensiamo che un match stia per prendere una brutta piega, e vogliamo quindi agire tempestivamente per limitare eventuali perdite.

Cash Out: come funziona

Il valore del Cash Out scommesse è strettamente legato all’andamento delle quote di una partita. Se prima dell’inizio del match si è scommesso su un determinato risultato e, durante il suo svolgimento il pronostico non va come sperato, si può uscire dalla giocata e limitare le perdite.

Allo stesso modo, se la schedina sta andando nel verso giusto e non si desidera sfidare la sorte fino al fischio finale, si può mettere “al sicuro” una scommessa vincente utilizzando il metodo Cash Out. Così facendo si otterrà comunque una plusvalenza sul giocato, seppur di valore minore rispetto alla vincita potenziale del ticket convalidato pre-match.

Ecco un esempio concreto: in programma c’è la partita di campionato Roma – Juventus, e si vuole scommettere sulla vittoria della Roma. Al minuto 62 di gioco, la Roma passa in vantaggio, e quindi la scommessa risulta vincente. A questo punto si può decidere se ritirarla e ottenere una vincita, oppure attendere la fine del match per ottenere magari una quota maggiore.

Tipologie di Cash Out

Esistono numerose tipologie di cashout disponibili, e spesso si genera confusione riguardo a questo argomento. Vediamo dunque di fare chiarezza. Eccole di seguito:

Cash Out singola

Si tratta del metodo di Cash Out più conosciuto e utilizzato dai giocatori, nonché quello solitamente presente sui siti scommesse. Permette di chiudere una scommessa prima della fine dell’evento, per incassare una vincita in anticipo o arginare le perdite.

Il Cash Out singola viene definito in questo modo proprio perché è possibile utilizzarlo solo sulle schedine composte da un unico evento. Al momento, Betfair e BetFlag permettono di sfruttare tale funzionalità sulle schedine singole, escludendo automaticamente multiple e sistemi.

Cash Out multiple

A differenza del cashout singola, quello sulle multiple permette di chiudere in anticipo una scommessa composta da più selezioni su eventi differenti. Bwin spicca tra i siti scommesse con Cash Out proprio perché offre questa possibilità, pur non avendo una sezione dedicata al betting exchange.

Come è possibile immaginare, il valore del cash out sulle multiple maggiore rispetto alla classica opzione sulle singole, perché le quote e il guadagno potenziale variano in base al numero di eventi selezionati. Tuttavia, non è sempre possibile effettuare un Cash Out scommesse su una multipla, dipende dal bookmaker.

Cash Out totale

Solitamente, i siti di scommesse con Cash Out permettono di incassare l’intera giocata. Puntando su un evento si otterrà un cashout corrispondente sul valore totale della puntata, e non solo su una parte di esso.

Ad esempio, puntando 10€ su un evento a quota 2.00 e decidendo di uscire al 60° minuto, quando la quota sarà scesa a 1.50, si otterranno 15€ (a cui andranno sottratte eventuali commissioni per il servizio). In altre parole, non si può mantenere una parte della propria puntata in gioco: quando si effettua il cashout totale, l’intera scommessa viene chiusa.

Cash out parziale

Alcuni bookmaker Cash Out offrono la possibilità di ritirare in anticipo solo una parte della propria scommessa, mantenendo il denaro rimanente in gioco fino alla fine dell’evento. Si tratta di un’opzione molto apprezzata dagli utenti, perché permette di mettere “al riparo” una parte della loro puntata durante una partita che non va per il verso giusto, senza però precludere ogni speranza di vittoria.

Ad esempio, puntando 10€ su una selezione con quota pari a 2.00, si può effettuare un cash out parziale di 6€ sulla quota del momento, lasciando così gli altri 4€ in gioco fino alla fine del match.

Cash Out automatico

Alcuni siti scommesse Cash Out offrono un’ulteriore opzione interessante, consentendo di impostare dei parametri personalizzati sul valore del cashout. In questo modo, una volta raggiunto o superato il valore desiderato, la schedina viene chiusa automaticamente e la somma ottenuta versata sul conto di gioco.

Ad esempio, puntando 10€ su un evento, si può decidere di fissare il valore di Cash Out al raggiungimento di una vincita di 20€. Una volta toccata tale soglia si incasserà la vincita in automatico, senza dover intervenire manualmente.

Cash Out manuale

Anche se il numero di siti con Cash Out in Italia è alquanto ridotto, in realtà è possibile coprire una scommessa su tutti i bookmaker AAMS (ADM) attivi sul mercato. Ci riferiamo al cashout manuale, che illustreremo ora con un esempio.

Supponiamo di aver scommesso sulla vittoria della Roma contro la Juventus, e quindi sul segno 1. Alla fine del primo tempo i giallorossi sono in vantaggio per 2-1 contro i bianconeri, e l’esito della partita è ancora del tutto incerto.

Per mettere “al sicuro” la schedina, si può decidere di puntare sul risultato opposto, ossia sul segno X2, a partita in corso. A differenza del metodo cash out, tuttavia, è necessario assicurarsi di avere a disposizione sul conto di gioco una cifra tale da permettere la copertura della giocata.

App Cash Out: come funzionano?

Molto apprezzate dagli utenti per la loro versatilità, le app Cash Out permettono di chiudere una scommessa in anticipo anche da tablet o smartphone. Le funzioni restano pressoché invariate rispetto alle versioni desktop, sia su Android che su iOS.

Tuttavia il Cash Out si basa su un’attenta analisi del match in corso, con tanto di statistiche in tempo reale. Per avere la situazione sotto controllo ed essere sicuri di non perdere neanche un’azione, è bene seguire l’andamento delle quote dal PC, perché permette di avere un quadro completo su uno schermo ben più grande rispetto a quello di uno smartphone.

In ogni caso, se si ha urgenza di chiudere una puntata prima del fischio finale, l’app Cash Out svolgerà quello per cui è stata sviluppata. In alternativa, si può sempre accedere al sito scommesse dalla versione web, sul proprio dispositivo mobile.

Cash out scommesse: vantaggi e svantaggi

Il Cash Out dei bookmakers porta con sé pro e contro. Senza dubbio, la possibilità di limitare potenziali perdite rappresenta un aspetto da non sottovalutare, così come l’opportunità di ottenere un eventuale profitto prima della fine dell’evento.

D’altro canto, il Cash Out scommesse non restituirà mai l’intero importo giocato in caso di perdita, e non permetterà di ottenere una vincita piena, perché il valore della quota non si avvicinerà più a quanto scommesso pre-match. Inoltre, a tutto ciò vanno sommate le commissioni del servizio fissate dai siti dei bookmakers.

Le scommesse Cash Out non richiedono di aspettare necessariamente la fine di un evento per riscuotere eventuali profitti, che saranno accreditati sul conto di gioco. È anche vero che qualsiasi partita può cambiare in corso d’opera e un’azione inaspettata potrebbe sempre ribaltare le sorti dell’incontro, anche a pochi minuti dalla fine.

Da sottolineare infine che il Cash Out non può essere utilizzato durante un calcio di rigore, di punizioni pericolose e di altre chiare opportunità di goal a gioco fermo. I siti scommesse chiudono infatti i mercati per un breve lasso di tempo, finché l’azione non si è verificata.

Vantaggi Cash Out scommesse
  • Possibile incassare una vincita ad evento ancora in corso
  • Permette di limitare le perdite
  • Evita di azzerare il conto di gioco rapidamente
Svantaggi Cash Out scommesse
  • Le vincite spesso inferiori rispetto alle scommesse tradizionali

Quando evitare il Cashout

Il cashout offre interessanti opportunità ai giocatori, che possono assicurarsi una vincita prima del termine dell’evento. Tuttavia, questa opzione non rappresenta sempre la scelta più opportuna.

È essenziale non farsi prendere dal panico quando una scommessa non va come sperato, ed evitare di ricorrere subito la metodo Cash Out, magari ad appena 20 minuti dall’inizio del match. Si otterrebbe una cifra di gran lunga inferiore rispetto all’importo giocato, su un risultato che potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Per questo, è a dir poco essenziale prendere dapprima confidenza con il mondo delle scommesse sportive, e in particolare del Betting Exchange e del Cash Out, altrimenti l’impulsività la farà da padrona con pessimi risultati.

Cash Out e calcolo delle probabilità

Partiamo da un presupposto: non è tutto oro quel che luccica. Il Cash Out è un’opzione molto interessante, disponibile sia sui siti con Betting Exchange che, più di recente, anche sui bookmakers tradizionali (come bwin).

Se usata con astuzia, questa funzione permette di trarre profitto da scommesse non concluse, ma ha ovviamente i suoi lati negativi (d’altronde i bookmakers non sono certo noti per fare beneficenza).

La quota che otterreste ritirando la scommessa in un momento in cui questa risulta vincente è più bassa rispetto a quella finale ottenuta alla conclusione dell’evento. Lo stesso dicasi per gli eventi che stanno andando contro il vostro pronostico. I siti scommesse Cash Out diminuiranno le quote al verificarsi di un qualcosa di significativo nel match.

Non bisogna essere matematici o sistemisti per utilizzare questa opzione in maniera efficace, ma una buona conoscenza di quote e calcolo delle probabilità può aiutare a compiere la scelta giusta.

Cash Out opinioni finali

I siti scommesse con Cash Out al momento sono limitati, per cui la scelta ricade sui soliti nomi. Si tratta tuttavia di operatori validi, con un parco di eventi degno di nota e fra i migliori siti scommesse in Italia.

Ci teniamo ancora una volta a ricordarvi che anche il Cash Out presenta i suoi rischi, e in alcuni casi il gioco potrebbe non valere la candela. Per questo, consigliamo di giocare solo ed esclusivamente sui siti dotati di regolare concessione AAMS (ADM).

Detto ciò, non possiamo non ammettere che è uno strumento interessante e sicuramente innovativo, in grado di offrire ulteriore intrattenimento. Starà poi a voi decidere se e quando utilizzarlo.

FAQ Cash Out scommesse - Domande Frequenti

In Italia sono attivi tre siti con cash out scommesse. Nella nostra pagina di approfondimento dedicata all’argomento li abbiamo elencati, analizzandone le principali caratteristiche e bonus dedicati.

Il cash out è un’innovativa modalità di scommessa dei bookmakers che permette di ritirare la puntata prima che l’evento sia concluso. In questo modo si possono massimizzare le vincite o contenere le perdite. Maggiori dettagli nel nostro articolo dedicato all’argomento.

Il significato di cash out, termine inglese, in italiano corrisponde esattamente a “incassare”. Questa espressione sintetizza efficacemente il funzionamento della suddetta modalità, sempre più ricercata dai giocatori online. Per scoprire tutti i dettagli sul Cash Out, rimandiamo al nostro approfondimento.

Si accede al Cash Out betfair attraverso la pagina dedicata al Betting Exchange: per incassare una vincita o ritirare una scommessa, basterà cliccare sull’icona Cash Out all’interno dell’evento su si è scommesso.

Il Cash Out Italia è disponibile sia in singola che in multipla. Quest’ultima opzione, molto ricercata, è al momento offerta da bwin. Tuttavia, potrebbe non essere disponibile su tutti i mercati. Maggiori informazioni nel paragrafo dedicato al Cash Out multiple, all’interno del nostro articolo di approfondimento.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~vVTVTVTVv~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~