Skip to main content

Scommesse boxe. Cosa sapere per scommettere e vincere col pugilato!

Il pugilato è uno sport che ha molto seguito ed interesse in tutto il mondo, anche grazie all’amplificazione che ha avuto dai mass media come il cinema e la tv, che l’hanno reso particolarmente popolare.

La boxe è stata inoltre in qualche modo da sempre collegata al mondo delle scommesse. Ma se un semplice fan di questa disciplina volesse iniziare a puntare sui suoi atleti preferiti? Ecco perchè in questo articolo abbiamo deciso di parlare di come puntare sulle scommesse boxe.

scommesse-boxe

Come ogni altro sport il pugilato ha le sue regole e le sue particolarità, che si riflettono sull’esito delle gare e dunque sulla riuscita delle scommesse.

In questo articolo cercheremo di capire quali sono i siti migliori per scommettere sulla boxe, così da orientare i giocatori tra le quote che i diversi bookmakers applicano e tra i vari bonus/promozioni (se presenti), ma anche tra le numerose possibilità di scommessa, con qualche suggerimento sui fattori da tenere in considerazione prima di puntare su uno o sull’altro pugile.

I migliori siti di scommesse boxe

# Operatore Bonus
1
bwin
4.5/5

210€ BONUS

10€ subito + fino a 200€ in rimborsi

Maggiori Informazioni
10€ subito dopo prima scommessa + 1 mese: rimborso 50% fino a 100€ / 2-3 mese: rimborso 25% fino a 50€ al mese.
2
888sport
4.5/5

100€ BONUS

100% fino a 100€

Maggiori Informazioni
100% sul 1º deposito: 10€ subito, il resto in 9 tranche ad ogni 100€ puntati a quota min 2.00 in 60 giorni.
3
Betfair
4.5/5

210€ BONUS

10€ + fino a 200€ extra

Maggiori Informazioni
50% fino a 10€ subito + bonus fino a 200€. Requisito: deposito settimanale di 10€ e giocata a quota min 1.80.
4
William Hill
5/5

215€ BONUS

15€ subito + fino a 200€ in Cashback

Maggiori Informazioni
100% fino a 10€ sulla 1ª scommessa a quota min. 2.00 + 5€ alla verifica del conto + 200€ in Cashback.
5
Betclic
4/5

20€ BONUS

50% fino a 20€

Maggiori Informazioni
Disponibile dopo aver giocato x3 volte il 50% del primo deposito.

“Le informazioni circa le caratteristiche ed i servizi offerti dai seguenti operatori in possesso di regolare licenza italiana, nonché la loro comparazione, è effettuato nel rispetto del D.L. 87/2018, del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza, come indicato dall’Autorità per le garanzie nella comunicazione al punto 5.6 delle proprie linee guida (allegate alla delibera 132/19/CONS) e non costituisce pertanto una forma di pubblicità”

  • bwin: Ha una buona copertura dei diversi eventi, che sono suddivisi ancora più chiaramente di William Hill in termini di categorie, anche se la boxe non è elencata tra gli sport in primo piano sulla home page del sito. I payout sulle scommesse boxe sono piuttosto elevati (92,4%).
  • 888sport: Il design di questo sito è semplice e intuitivo e permette agli utenti di orientarsi facilmente, in un palinsesto ben presentato in copertura di eventi di calendario.
  • betfair: il celebre bookmaker offre una copertura accettabile di eventi, sia quelli imminenti, sia quelli pianificati per i prossimi mesi.
  • William Hill: Ha una sezione dedicata a questo sport più approfondita di altri siti di scommesse; ha quasi sempre buone quote e un’ampia scelta di incontri.
  • Betclic: propone una pagina dedicata al pugilato, con il calendario non solo dei match imminenti, ma anche di tutti i prossimi eventi del mondo della boxe. Una possibilità in più, dunque, per piazzare scommesse boxe su questo operatore di gioco online.

La boxe: non solo un incontro tra due lottatori

bwin_vs_bet365_bonus

Il pugilato è molto di più di un incontro tra due combattenti.

In questa sezione dell’articolo faremo una breve introduzione su cosa è la boxe, perché per scommettere è necessario conoscere un po’ meglio le regole di questo sport da combattimento, nel quale due avversari (i pugili sono raggruppati in specifiche categorie di peso), si sfidano in uno spazio quadrato, detto ring, e si colpiscono a pugni, con le mani protette dai classici guantoni, fino a mettere a terra lo sfidante (il cosiddetto KO, che si verifica alla fine del conto alla rovescia, dopo lo stop al combattimento deciso dall’arbitro). Un incontro di boxe è diviso in round.

C’è un’abbondante letteratura riguardante gli aspetti più tecnici di questo sport, che non consiste semplicemente nel dare colpi all’avversario, ma è fatto anche di strategia e velocità, abilità e destrezza, soprattutto dopo l’introduzione delle nuove regole in materia e dunque con l’avvento della boxe moderna.

Prima di scommettere sul pugile preferito è bene dunque che il giocatore si ponga delle domande:

  1. Deve pensare ad esempio se l’atleta è adatto a una determinata categoria di peso, quanti combattimenti vince o perde in media e il modo in cui affronta la sconfitta o la vittoria, qual è stata l’evoluzione della sua carriera sportiva (se ha aumentato o diminuito il numero di vittorie negli ultimi tempi), qual è la sua resistenza fisica (anche in termini di “durata”).
  2. Se inoltre il combattimento vale per la conquista di un titolo di campione, è probabile che ci sia una maggiore determinazione dei contendenti, e in ciò contano anche le componenti psicologiche dell’atleta.
  3. Solitamente anche il tipo di avversario e le sue caratteristiche incidono sullo svolgimento e sull’esito dell’incontro e sono dunque altri fattori da tenere in considerazione prima di piazzare le proprie scommesse. Ci sono pugili che cercano di mandare lo sfidante KO prima possibile, altri studiano l’avversario fin dai round iniziali e fanno un lavoro più “psicologico”. Altri ancora cercano di conquistare la vittoria ai punti.

Come funzionano le scommesse boxe

scommesse_boxe_torneo

Come molti sapranno, la boxe è uno sport nel quale ci sono sempre state numerose scommesse ma, nel tempo, non sono mancati gli scandali.

Un esempio tra tutti, le Olimpiadi di Seul del 1988: in quella occasione si verificarono numerose vittorie dei pugili che gareggiavano “in casa” (un caso clamoroso quello di Park Si-Hun, che ottenne l’oro contro l’americano Roy Jones nella categoria superwelter. In base ai conteggi dei computer della NBC però pare che l’asiatico vincitore fosse in realtà perdente, per ben 86 colpi a 32).

Oggi, proprio grazie al web, questa attività è meglio controllata e con la proliferazione di siti di scommesse online sono molti i concorsi sui quali si può scommettere comodamente da casa senza recarsi al padiglione dove si svolgono le battaglie.

Attraverso i siti dei bookmakers come bwin si può scommettere nella lotta per la WBA, WBO, WBC, IBF ed EBU, ma altri portali come SNAI includono nella propria categoria di “boxe” altre forme di combattimento come la Ultimate Fighting Championship (non è inoltre rara la copertura di eventi di arti marziali miste e simili). Per saperne di più su questo operatore, invitiamo a leggere la nostra recensione cliccando su “Leggi”, in alternativa sarà possibile consultare le scommesse boxe SNAI cliccando su “Sito”.

Bonus di benvenuto5€ senza deposito + 300€ Bonus Gold
codice promozionaleBB_SPORT
Condizioni5€ GRATIS + Bonus Gold fino a 300€ sul primo deposito
Metodi di pagamentoPayPal, Visa, Mastercard, Postepay, Bonifico Bancario, Skrill, SNAI Card
ProdottiScommesse Live, Casinò Live, Poker, Bingo, Jackpot, Baccarà
LicenzaAAMS (ADM) / ITALIA
Supporto in italiano
Ultimo aggiornamentoRecensito il 02/09/2020
Dettaglio
Offerta

305€ BONUS

5€ senza deposito + 300€ Bonus Gold
Link Sicuro
Metodi di pagamento idonei
PayPalVisaMastercardPostepayBonifico Bancario

Le scommesse sulla boxe riguardano i campionati italiani e le competizioni internazionali, sia maschili che femminili.
Sono inclusi anche i combattimenti che si tengono in occasione dei Giochi Olimpici e gli incontri promossi dalla Ultimate Fight Champioship (UFC), organizzazione attiva nell’ambito delle arti marziali miste.

In ogni caso, in questa analisi ci concentreremo sul pugilato professionistico e sulle diverse competizioni nelle quali scommettere.

Consigli e strategie sulle scommesse pugilato

Per cominciare, anche in base alle indicazioni precedenti, bisogna essere in grado di scegliere un buon bookmaker, previa registrazione sul relativo sito.

Ci sono siti di scommesse online molto validi e numerose promozioni, soprattutto in occasione dei grandi eventi sportivi. In alcuni portali la boxe è selezionata all’interno dell’offerta di sport, con la possibilità di accedere al calendario dei combattimenti disponibili e alla lista delle scommesse disponibili.

Altri siti che hanno una buona copertura di questa disciplina sportiva, offrono invece una combinazione di scommesse divisa secondo il peso del pugile e secondo la tipologia della scommessa stessa. Per avere un’idea dei bookmakers ora sul mercato, suggeriamo di consultare la nostra lista dei migliori siti di scommesse online.

In generale, la scommessa più semplice e più nota di tutte è il “Vincitore del combattimento”, ma va prima di tutto chiarito che un match può essere vinto per KO o arresto, per squalifica (DQ), oppure per decisione dei giudici.

Allo stesso tempo, un knockout può essere un knockout tecnico (TKO), su decisione dell’arbitro.

È inoltre permesso scommettere su un possibile pareggio, quando il regolamento prevede il pareggio stesso come possibile risultato della gara disputata.

Tutti questi aspetti vanno considerati e ponderati prima di piazzare dei soldi sull’uno o sull’altro potenziale vincitore dell’incontro.

Si possono anche fare altri tipi di scommesse boxe, come quelle relative alla previsione del numero di assalti che si verificheranno durante l’incontro; allo stesso tempo si può scommettere su risultati di round specifici.

scommesse_box_ko

Come si può vedere dai calendari di gara, alcune competizioni sono molto più tecniche di altre e la vittoria è determinata dalla valutazione dei giudici.

In questi casi le opzioni di scommessa sono abbastanza semplici e intuitive e sono riassumibili in: risultato dei combattimenti, assalti e punteggio all’interno di ogni round.

Naturalmente teniamo in considerazione la possibilità che i principali bookmakers offrono di scommettere “live”, ovvero durante lo svolgimento dell’incontro.

Qui le quote possono essere più aggressive e possiamo valutare lo stato effettivo dei due sfidanti “in diretta”, anche non siamo esonerati dall’effetto sorpresa e da eventuali stravolgimenti dell’esito della gara: il rischio, insomma, è alto, ma la vincita può essere remunerativa.

Principali tipi di scommesse boxe

  • Vincitore del combattimento: individuare il vincitore tra due pugili in competizione.
  • Under/Over round: nel caso del pugilato si deve scommettere sul numero di round che verranno disputati in un incontro. Se i due sfidanti hanno lo stesso livello di preparazione e competenza è probabile che il numero dei round disputati sarà piuttosto alto.
  • Esito del combattimento: si deve capire il modo nel quale si concluderà l’incontro sul quale si scommette. La possibilità di scelta offerte dai maggiori bookmakers includono la vittoria per KO, il KO di tipo tecnico, ma anche l’opzione “squalifica” o “ai punti”. Nel caso che regolamento dell’incontro lo preveda, come si è detto, si può puntare soldi anche sulla possibilità di un pareggio.
  • Scommesse sui round: questa scommessa è più complessa, perché non si deve indovinare soltanto il vincitore assoluto del match, ma anche il round specifico nel quale si aggiudicherà l’incontro ( in alcuni casi si può inoltre scegliere tra la “vittoria ai punti” e la “decisione tecnica”, ma anche l’eventuale pareggio).

Scommese box: trucchi per vincere?

scommesse_boxe_trucchi

La verità è che non c’è nessuna ricetta per vincere in modo infallibile, in quanto sul risultato incidono vari fattori, come l’abilità del pugile, il tipo di incontro e anche, come sempre, un pizzico di fortuna.

Il giocatore dovrebbe tener conto del fatto che le quote dei bookmaker si basano su fattori come la carriera dell’atleta, i suoi risultati di gara più recenti, la cronologia degli incontri con quello specifico sfidante, e altri fattori extra-sportivi che possono influire.

Quindi un consiglio è di tenersi sempre aggiornati con le ultime notizie sportive, magari dalla tv o dai quotidiani.

Un ulteriore consiglio è quello di registrarsi su diversi bookies, confrontando le quote offerte da ogni operatore, per scegliere chi garantisce pagamenti migliori.

Come per tutti gli sport, può essere inoltre utile stabilire un budget massimo di scommesse boxe.

La nostra opinione sulle scommesse boxe

scommesse_boxe_opinione

La boxe è di certo uno sport appassionante e di grande impatto. Nonostante la popolarità, c’è ancora poca copertura in termine di trasmissione degli incontri e, come accade per gli altri sport, non c’è molta parità tra i sessi.

Non è dunque facile fare previsioni, ma si possono comunque piazzare delle buone scommesse boxe.

La raccomandazione di noi di Affidabile, in ogni caso, è di dare un’occhiata ai palinsesti di combattimento nei siti dei bookmakers prima citati.

Sicuramente troverete eventi interessanti e, cosa ancora più importante, le quote dei vari bookies.
Tenendo conto delle caratteristiche dei pugili e delle loro condizioni fisiche, e facendo un confronto con l’avversario, potrete fare buone scommesse boxe.

Dunque tenersi informati, anche dai giornali, sullo sport sui cui vogliamo puntare, è un’ottima abitudine che vale sempre.

FAQ Scommesse Boxe - Domande Frequenti

Le scommesse sulla boxe riguardano in primo luogo i campionati nazionali e internazionali. In questo paragrafo abbiamo parlato nel dettaglio di come funzionano le scommesse sulla boxe.

Si, certamente. Molti bookmakers online permettono di scommettere sulla boxe online: per conoscere quali invitiamo a consultare la nostra lista dei migliori siti per scommesse boxe.

Esistono diversi tipi di scommesse che si possono puntare sulla boxe: in questo paragrafo sulle tipologie di scommesse boxe abbiamo elencato le principali disponibili online.

Altri sport per le scommesse online