Programmi di autoesclusione e supporto ai giocatori in Italia

Scritto da: Magdalena Di Meo Aggiornato il: 28/07/2023

I sistemi di autoesclusione in Italia sono strumenti fondamentali nel gioco responsabile: veri e propri programmi che consentono ai giocatori di autoescludersi volontariamente dal gioco d’azzardo per un periodo specifico, contribuendo attivamente a prevenire la dipendenza dal gioco d’azzardo e fornendo un prezioso supporto ai giocatori.

I programmi di autoesclusione dal gioco d’azzardo

In Italia, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) gestisce un programma di autoesclusione con l’obiettivo di fornire un meccanismo attraverso il quale i giocatori d’azzardo possono volontariamente autoescludersi da partecipare a qualsiasi forma di gioco d’azzardo autorizzato nel paese.

Il funzionamento del programma di autoesclusione è relativamente semplice. I giocatori possono presentare una richiesta di autoesclusione per un periodo determinato, durante il quale non saranno autorizzati a partecipare a nessuna attività di gioco d’azzardo.

La durata del periodo di autoesclusione può variare a seconda delle regole stabilite da ADM o dalle autorità locali. Di solito, il giocatore può scegliere tra periodi di autoesclusione di 6 mesi, 1 anno o 2 anni. Durante questo periodo, l’autoesclusione è irrevocabile, il che significa che il giocatore non può partecipare a nessuna forma di gioco d’azzardo regolamentato in Italia.

È possibile rimuovere l’autoesclusione solo dopo il completamento del periodo scelto. L’obiettivo di questa misura è evitare decisioni impulsive e proteggere i giocatori d’azzardo da ricominciare a giocare immediatamente dopo essersi autoesclusi. Una volta che il periodo di autoesclusione è scaduto, il giocatore può richiedere la rimozione dell’autoesclusione contattando l’ADM o l’operatore di gioco d’azzardo presso cui si è autoescluso. L’operatore sarà responsabile di verificare e processare la richiesta di rimozione.

Come funzionano i programmi di autoesclusione

In Italia, i programmi di autoesclusione sono gestiti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e mirano a promuovere il gioco responsabile e proteggere i giocatori vulnerabili o a rischio di sviluppare una dipendenza dal gioco.

Caratteristiche dei programmi di autoesclusione:

Per aderire a un programma di autoesclusione, dovete seguire alcuni passaggi:

1
scelta bookmaker
Entrare nella pagina web dell'operatore prescelto

Accedere al sito web dell’ADM o degli operatori di gioco d’azzardo autorizzati.

2
registrazione
Compilare il form di registrazione

Riempire il modulo di registrazione online, fornendo le informazioni richieste.

3
conferma
Selezionare la durata dell'autoesclusione

Scegliere la durata del periodo di autoesclusione desiderato e confermare.

Periodi di timeout e periodi di pausa

I periodi di timeout e di pausa sono due opzioni che i giocatori possono scegliere per gestire le proprie abitudini di gioco problematiche.

Periodo di timeout
  • Pausa temporanea dal gioco d’azzardo
  • Il periodo può variare da alcune ore a diverse settimane
Periodo di pausa
  • Autoesclusione a lungo termine
  • Durata inferiore rispetto ai periodi di autoesclusione tradizionali

Altre misure di supporto ai giocatori

Oltre ai programmi di autoesclusione, esistono altre misure di supporto ai giocatori nel contesto del gioco responsabile. Alcune di queste misure includono:

FAQ – Programmi di auto-esclusione e supporto ai giocatori in Italia – Domande Frequenti

Che cos'è un programma di autoesclusione?

Un programma di autoesclusione è un sistema volto a proteggere i giocatori d’azzardo da comportamenti problematici e a promuovere il gioco responsabile, offrendo loro la possibilità di autoescludersi volontariamente da tutte le forme di gioco d’azzardo per un periodo specifico.

Cosa succede se voglio rimuovere l'autoesclusione prima della scadenza del periodo selezionato?

Sarà necessario seguire le procedure specifiche indicate dagli operatori o dall’ADM. Tuttavia, alcune politiche possono prevedere un periodo di “rifiuto di ripristino” per garantire che la richiesta di rimozione sia una decisione ponderata e consapevole.

Posso autoescludermi solo da alcuni tipi di gioco d'azzardo o devo autoescludermi da tutti?

Potete scegliere di autoescludervi solo da alcuni tipi di gioco d’azzardo specifici, come casino o scommesse sportive, oppure potete optare per un’autoesclusione completa da tutte le forme di gioco d’azzardo regolamentato, inclusi casinò fisici, sale slot e piattaforme di gioco online. La scelta dipende dalle esigenze e dalle vostre preferenze.

Qual è la differenza tra periodo di pausa e timeout?

Entrambi i meccanismi aiutano a gestire le abitudini di gioco problematiche, ma differiscono per la durata dell’autoesclusione. Il periodo di pausa è una forma di autoesclusione a lungo termine, ma con una durata inferiore rispetto alle autoesclusioni tradizionali. Il timeout è invece una pausa temporanea e più breve dal gioco d’azzardo.

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie