Le analisi di Di Marzio - Napoli Roma: pronostico, quote, formazione

Gianluca Di Marzio avatar
Scritto da: Gianluca Di Marzio
Aggiornato il: 26/04/2024

Napoli e Roma (insieme a Juventus-Milan) si prendono la scena nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie A. Il derby del Sole, poi, è molto atteso anche per l’accesa rivalità tra le due tifoserie.

Scritto da: Gianluca Di Marzio Aggiornato il: 26/04/2024

 Napoli-Roma è in programma domenica 28 aprile alle 18:00 allo stadio Maradona e vedrà protagoniste due squadre che stanno vivendo momenti completamente diversi: il Napoli ha appena visto l’Inter scucirgli lo scudetto dal petto nemmeno un anno dopo la vittoria del terzo scudetto con Spalletti. La Roma, nonostante la sconfitta con il Bologna, ha ancora negli occhi la qualificazione alle semifinali di Europa League dopo aver eliminato il Milan.

Napoli-Roma: l’analisi di Gianluca Di Marzio

La Roma vive sulla scia dell’entusiasmo ormai da gennaio, quando Daniele De Rossi ha sostituito José Mourinho sulla panchina giallorossa. Da allora soltanto tre sconfitte: contro Inter e Bologna in campionato e contro il Brighton (risultato ininfluente) in Europa League. Nell’ultimo periodo, però, la squadra ha speso tanto dal punto di vista fisico e mentale: tra le coppe europee e il campionato la squadra ha giocato cinque partite in diciannove giorni.

E non sono state nemmeno gare semplici: dal derby vinto contro la Lazio fino alla “doppia trasferta” di Udine per recuperare gli ultimi venti minuti in seguito al malore di N’Dicka. Un tour de force che il Napoli, dall’altra parte, s’immagina solo da lontano: eliminato dalla Coppa Italia per mano del Frosinone nel 2023, il Barcellona ha spento i sogni europei degli uomini di Calzona già agli ottavi di finale. In campionato, poi, solo una vittoria nelle ultime sei giornate.

Napoli, serve chiudere a testa alta

Napoli

Il Napoli è ferito nell’orgoglio: l’Inter le ha strappato lo scettro di Campione d’Italia e si trova in testa alla classifica con trentasette punti in più rispetto agli azzurri. Dopo l’addio di Spalletti, Aurelio De Laurentiis ha cambiato tre allenatori in una stagione (Garcia, Mazzarri e Calzona) per trovarsi con trentuno punti in meno rispetto alla stagione precedente. Insomma, un boccone amaro difficile da mandare giù per i tifosi, ormai da agosto. Per regalare qualche ultima gioia ai propri tifosi, però, la Roma cade a pennello…

La Roma e la stanchezza

I giallorossi, infatti, arriveranno alla partita decisamente “provati” dopo il recupero di Udine e con la testa già proiettata verso la semifinale di andata in Europa League contro il Bayer Leverkusen, in programma all’Olimpico il 2 maggio. Oltre a questo, Daniele De Rossi non potrà contare su due titolarissimi: Llorente e Paredes, infatti, saranno fuori per squalifica.

L’opinione dell’esperto

La situazione strizza l’occhio al Napoli, voglioso di riscatto dopo i recenti risultati deludenti: da qui alla fine del campionato la Roma sarà l’ultimo big match (se non contiamo il Bologna come big) davanti ai propri tifosi e quest’anno al Maradona i tre punti sono arrivati solo contro la Juventus. Troppo poco per una squadra che avrebbe dovuto lottare per lo scudetto secondo i piani di inizio stagione.

Gianluca Di Marzio
Reporter e telecronista sportivo
La Roma, come detto, potrebbe essere leggermente in apnea e pagare i tanti impegni ravvicinati nell'ultimo periodo.
Gianluca Di Marzio Reporter e telecronista sportivo

Napoli-Roma: statistiche e dati utili

  • Il Napoli prende gol da quattordici gare consecutive in tutte le competizioni
  • La Roma non vince in casa del Napoli dal 2019
  • El Shaarawy ha segnato due gol negli ultimi quattro precedenti
  • La Roma non perde in trasferta in campionato dal 14 gennaio

Nel campionato di Serie A 2023/24 il Napoli ha collezionato 62 cartellini gialli, mentre la Roma ben 85. Per la squadra di Calzona anche 8 espulsioni all’attivo, solo 3 invece per la Roma.

Nel corso del torneo, poi, tra la gestione Mourinho e quella di De Rossi, la Roma ha tirato 515 volte di cui 368 volte nello specchio, per un totale di 57 gol (accuratezza all’11,1%). Per il Napoli 697 tentativi, 504 nello specchio e 50 reti (accuratezza al 7,2%). Inoltre, la Roma ha battuto 136 corner, mentre il Napoli 210.

Precedenti Napoli-Roma

Negli ultimi dieci incontri tra le due squadre la Roma ha vinto solo due volte: nel precedente di questa stagione con Mourinho in panchina e nel 2019 con Paulo Fonseca alla guida del club (2-1 all’Olimpico con i gol di Zaniolo, Veretout e Milik). C’è anche da segnalare che in ben cinque occasioni di queste dieci si è verificato l’esito NO GOAL.

Napoli Roma

Arbitro: Simone Sozza

Sarà Simone Sozza ad arbitrare Napoli-Roma, match valido per la 34esima giornata di Serie A. Ad assisterlo ci saranno Bercigli e Scatragli, mentre il quarto uomo sarà Colombo. Al VAR Abisso, mentre l’assistente VAR sarà Irrati.

Finora, Sozza ha arbitrato in totale 9 partite della Roma, di cui 6 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte per i giallorossi. Nel corso della sua carriera si contano anche 5 partite del Napoli, terminate con 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta per gli azzurri.

Probabili formazioni di Napoli-Roma

Il Napoli non ha assenze importanti da segnalare, mentre la Roma dovrà fare a meno di Llorente e Paredes per squalifica oltre a N’Dicka e Lukaku, non al meglio fisicamente.

ROMA (4-3-3): Svilar; Karsdorp, Mancini, Smalling, Angelino; Bove, Cristante, Pellegrini; Dybala, Abraham, El Shaarawy. All. De Rossi

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona

Pronostico Napoli-Roma

Il Napoli avrà dalla sua il calore dello stadio Maradona e arriverà al match con un obiettivo ben definito: vincere per non perdere ulteriore terreno nella corsa a un posto in Europa. La Roma ha invece testa al match contro il Bayer Leverkusen per la semifinale di andata di Europa League, oltre all’impegno infrasettimanale contro l’Udinese per recuperare il match interrotto nel secondo tempo in seguito al malore in campo di Ndicka.

I giallorossi, a conti fatti, potrebbero non arrivare al match nella migliore forma possibile, e De Rossi dovrà fare a meno degli squalificati Llorente e Paredes. Il Napoli sembrerebbe favorito, almeno sulla carta, ma la Roma non è certo un avversario da sottovalutare e questo match potrebbe riservare delle sorprese inaspettate.

DifficoltàPronosticonetbet comparazione quotesnai comparazione quoteleovegas comparazione quote
🟢 FacileOver 1,5 1,26* 1,24* 1,22*
🟡 MedioNo Goal 1,93* 2,05* 2,12*
🔴 DifficileX Primo tempo 2,20* 2,20* 2,28*

*Quote soggette a variazione

Napoli-Roma: le quote della partita

Vediamo ora un confronto tra le principali quote della partita tra Napoli e Roma. I partenopei sembrano essere nettamente favoriti dai principali bookmaker, che danno il segno 1 a meno di 2.00. Le quote sono decisamente più elevate invece per la vittoria della Roma, passando da 3.60 a 3.90 a seconda del sito di scommesse preso in esame.

Tra gli operatori analizzati, al momento LeoVegas offre la quota più alta per la vittoria del Napoli, mentre NetBet la più elevata per il segno 2. Situazione di equilibrio invece per il segno X, proposto allo stesso valore da tutti e 3 i bookmaker presenti in tabella.

Dove vedere Napoli-Roma

Napoli-Roma, big match della domenica per questa 34esima giornata di Serie A, sarà trasmesso in diretta su DAZN. La partita è in programma per il prossimo 28 aprile alle ore 18:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie