Atalanta Juventus
Atalanta Juventus

Le analisi di Di Marzio - Atalanta Juventus: pronostico, quote, formazione

Gianluca Di Marzio avatar
Scritto da: Gianluca Di Marzio
Aggiornato il: 15/05/2024

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus sarà la settantasettesima nella storia della competizione e metterà di fronte due squadre che si sono già affrontate all’ultimo atto del torneo nell’edizione del 2021.

Scritto da: Gianluca Di Marzio Aggiornato il: 15/05/2024

Atalanta-Juventus è in programma mercoledì 15 maggio allo stadio Olimpico di Roma con calcio d’inizio fissato alle 21: i bergamaschi sono alla ricerca della seconda Coppa Italia nella loro storia dopo quella vinta nel 1962-63 mentre i bianconeri detengono il record di vittorie del trofeo, con ben quattordici Coppe Italia in bacheca, l’ultima delle quali vinta nel 2020/21.

Atalanta-Juventus: l’analisi di Gianluca Di Marzio

Per l’Atalanta sarà la prima delle due finali in questo rush finale: de Roon e compagni, infatti, hanno raggiunto anche la finale di Europa League, dove affronteranno il Bayer Leverkusen in quel di Dublino il prossimo 22 maggio. Dall’altra parte la squadra di Allegri vuole sollevare un trofeo per dare un senso a una stagione partita bene, ma che sta terminando tra mille difficoltà.

Atalanta, un trofeo per Gasp

Atalanta

L’Atalanta vuole coronare al meglio gli otto anni di grande lavoro di Gian Piero Gasperini a Bergamo. L’allenatore di Grugliasco, infatti, non ha ancora vinto un trofeo con la società dei Percassi nonostante abbia portato un club che normalmente lottava per non retrocedere all’abitudine delle prime posizioni in classifica e dell’Europa.

Juve, un trofeo per sorridere

Per la Juventus la Coppa Italia sarebbe di fondamentale importanza per rialzare il morale di questo finale di stagione: dopo aver lottato nel testa a testa con l’Inter per lo scudetto, i bianconeri hanno mollato la presa in campionato, dove non vincono ormai dal 7 aprile. Vlahovic & Co. sono scivolati al quarto posto e, un po’ a sorpresa, hanno raggiunto l’aritmetica qualificazione alla prossima Champions League con solo due vittorie nel girone di ritorno.

L’opinione dell’esperto

Le finali sono sempre difficili da pronosticare, ma i momenti che stanno vivendo Atalanta e Juventus sono completamente opposti: i bergamaschi sono gasati dal raggiungimento della finale di Europa League e dalla vittoria contro la Roma, la Juventus soffre di “pareggite” (cinque nelle ultime cinque di campionato).

Gianluca Di Marzio
Reporter e telecronista sportivo
E se da una parte i bianconeri possono essere storicamente più preparati a partite del genere, gli orobici non posso permettersi di perdere due finali su due: la più semplice sulla carta sembra essere proprio quella contro la squadra di Allegri.
Gianluca Di Marzio Reporter e telecronista sportivo

Atalanta-Juventus: statistiche e dati utili

  • La Juventus non vince una partita in tutte le competizioni dallo scorso 7 aprile (1-0 contro la Fiorentina)
  • L’Atalanta non perde da sette partite di fila in tutte le competizioni
  • La Juventus non riesce a segnare almeno due gol da quattro gare consecutive
  • L’Atalanta ha segnato almeno due gol nelle ultime tre partite

La Juventus ha segnato la bellezza di 13 reti tra ottavi e semifinali: 6 contro la Salernitana, 4 contro il Frosinone e 3 nella doppia semifinale contro la Lazio. Quatto in meno per l’Atalanta (9): 3 contro il Sassuolo, 2 contro il Milan e 4 nelle semifinali contro la Fiorentina.

Nel corso del torneo, poi, la Juventus ha tirato 62 volte, di cui 27 in porta per un totale di 12 gol realizzati. Per l’Atalanta, invece, appena un tiro in più (63) ma con quattro reti in meno (9) su 22 tentativi totali verso la porta.

Precedenti Atalanta-Juventus

C’è un precedente in una finale di Coppa Italia tra le due squadre e risale al 2021: in quel caso si giocò al Mapei Stadium di Reggio Emilia e il match terminò 2-1 per la squadra allenata all’epoca da Andrea Pirlo con i gol di Kulusevski, Malinvoskyi e Chiesa. Negli ultimi tre incroci, invece, sono arrivati tre pareggi, di cui due per 0-0.

chiesa juventus

Probabili formazioni di Atalanta-Juventus

Assenze pesanti da una parte e dall’altra: sia Locatelli che Scamacca, infatti, non potranno scendere in campo per squalifica. In dubbio per problemi fisici, invece, Danilo.

ATALANTA: (3-4-2-1, probabile formazione): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; De Ketelaere. All. Gasperini

JUVENTUS: (3-5-2, probabile formazione): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; McKennie, Cambiaso, Nicolussi Caviglia, Rabiot, Iling; Vlahovic, Chiesa. All. Allegri.

Pronostico Atalanta-Juventus

L’Atalanta, reduce dalla vittoria in casa contro la Roma e dalla recente qualificazione in finale di Europa League, arriverà all’Olimpico con l’obiettivo di portare a casa il trofeo, ma dovrà fare i conti con un’assenza importante, quella di Scamacca, squalificato. D’altro canto, anche la Juventus dovrà gestire l’assenza dello squalificato Locatelli, per cui entrambe le squadre saranno costrette a rivedere le proprie formazioni.

Nonostante l’assenza di Scamacca, i bergamaschi possono comunque contare un un comparto offensivo di tutto rispetto e, forti della recente striscia positiva e delle ottime prestazioni in campo, proveranno a portare a casa la Coppa Italia. La Juventus non sarà da meno, ma contro un’Atalanta in ottima forma, la vittoria potrebbe non essere così a portata di mano.

DifficoltàPronosticonetbet comparazione quotesnai comparazione quoteleovegas comparazione quote
🟢 FacileUnder 3.5 1,22* 1,19* 1,22*
🟡 MedioGoal 1,90* 1,85* 1,91*
🔴 Difficile1 Primo Tempo 3,40* 3,30* 3,25*

*Quote soggette a variazione

Atalanta-Juventus: le quote della partita

Vediamo di seguito un confronto tra le principali quote della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. Le quote riguardanti i segni 1 e 2 sono alquanto simili tra loro, discostandosi di poco. Al momento, i bergamaschi sembrano essere leggermente favoriti dagli operatori analizzati, con quote dal valore di poco più basso rispetto al segno 2.

Tra i bookmaker presenti nella tabella di confronto, NetBet offre al momento la quota più alta per il segno 1, mentre SNAI presenta la più alta per il segno 2. Per quanto riguarda la X, troviamo anche in questo caso una situazione di equilibrio tra i tre siti di gioco, con la quota di LeoVegas di poco più alta rispetto alle altre.

Dove vedere Atalanta-Juventus

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, in programma per il prossimo 15 maggio alle ore 21:00 presso lo stadio Olimpico di Roma, sarà trasmessa in chiaro in diretta TV su Canale 5. La partita si potrà seguire anche in streaming su Mediaset Infinity e sul sito di Sportmediaset.

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie