Tasse sulle vincite al gioco d'azzardo in Italia

Scritto da: Magdalena Di Meo Aggiornato il: 28/11/2023

Le vincite derivanti da slot machine, scommesse sportive, lotterie e giochi da casinò possono rappresentare una fonte significativa di reddito per i giocatori, ma è essenziale comprendere le normative fiscali vigenti per evitare sanzioni e conseguenze legali indesiderate.

Tasse sul gioco d'azzardo

In Italia, le tasse sulle vincite al gioco d’azzardo sono disciplinate principalmente dal Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR), che stabilisce le aliquote e le modalità di tassazione per i diversi tipi di gioco.

Tipi di gioco d’azzardo tassati in Italia

In Italia, i principali tipi di gioco d’azzardo soggetti a tassazione includono:

Come vengono tassate le vincite

In Italia, le vincite al gioco d’azzardo sono soggette a tassazione, ma le regole variano in base all’importo del premio e al tipo di gioco.

Importo vincitaTasse
<500€No
500€-1.000€15%
1.000€-10.000€18%
10.000€-50.000€21%
50.000€-10.000.000€23%
>10.000.000€25%

La soglia di non tassabilità è di 500€. Ciò significa che tutte le vincite al gioco d’azzardo fino a 500€ non sono soggette a tassazione e il giocatore riceverà l’intero importo del premio.

Come viene tassato il Gratta e vinci

I biglietti vincenti sono soggetti a una tassazione del 20%, ma solo quando la vincita supera i 500€.

Una volta superato l’importo di 500€, il vincitore sarà tenuto a pagare il 20% di tasse solo sulla parte della vincita che supera tale soglia.

Esempio

  • Vincita: 800€
  • Tassazione: 20% su 300€ (800€ – 500€), quindi 60€
  • Importo netto: 800€ – 60€ = 740€

Come viene tassato il Gioco del Lotto

Le vincite al gioco del Lotto sono soggette a una tassazione dell’8%. Anche in questo caso, è prevista una franchigia di 500 euro, quindi le vincite al di sotto di questa cifra non sono tassate.

Esempio

  • Vincita: 800€
  • Tassazione: 8% su 300€ (800€ – 500€), quindi 24€
  • Importo netto: 800€ – 60€ = 776€

Il Superenalotto

Per il Superenalotto troviamo una tassazione del 20% (fino al 2019 era del 12%), sempre sulla parte eccedente i 500€.

Esempio

  • Vincita: 1.000€
  • Tassazione: 20% su 500€ (1.000€ – 500€), quindi 100€
  • Importo netto: 1.000€ – 100€ = 900€

10eLotto

Per quanto riguarda il gioco 10eLotto, la tassazione all’11% rappresenta un altro aspetto da considerare quando si tratta di calcolare l’importo netto delle vincite, ma anch’esso si applica solo alle somme che eccedono la franchigia stabilita.

Esempio

  • Vincita: 800€
  • Tassazione: 11% su 300€ (800€ – 500€), quindi 33€
  • Importo netto: 800€ – 33€ = 767€

FAQ – Tasse delle vincite al gioco d'azzardo – Domande Frequenti

Come vengono tassate le vincite sul gioco d'azzardo?

Le vincite al gioco d’azzardo in Italia sono soggette a tassazione in base all’importo del premio e al tipo di gioco. Le vincite inferiori a 500€ sono esenti da tasse, mentre per quelle comprese tra 500€ e 10.000€ si applica una tassa del 6%. Per vincite superiori a 10.000€, l’imposta è del 20%.

Chi paga le tasse sulle vincite?

In Italia, l’imposta sulle vincite al gioco d’azzardo viene applicata alla fonte, il che significa che l’operatore del gioco (come un casino o una piattaforma di scommesse online) è responsabile di trattenere l’importo dell’imposta direttamente dalla vincita del giocatore.

Come si possono ridurre al minimo le tasse legate al gioco d'azzardo?

Ci sono alcune strategie e opzioni legali che possono essere considerate per ridurre al minimo l’impatto fiscale sulle vincite al gioco d’azzardo. Tra queste: sfruttare le detrazioni fiscali (se siete giocatori professionisti potreste essere in grado di dedurre alcune spese correlate alle vostre attività di gioco), ritirare le vincite in periodi diversi per rimanere all’interno di una determinata fascia di tassazione (per esempio al di sotto dei 10.000€ o dei 500€ di non tassabilità).

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie