Coppa d'Africa 2024: dove vederla, date e gironi dell'edizione 34 in Costa d'Avorio

Scritto da: Barbara Bracci Aggiornato il: 12/01/2024

C’è grande attesa tra i fan del calcio internazionale per la Coppa d’Africa 2024, in programma dal 13 gennaio all’11 febbraio, giorno della gran finale che incoronerà solo una tra le 24 squadre africane partecipanti al torneo, ospitato quest’anno dalla Costa D’Avorio.

Oltre alla squadra dei padroni di casa, Camerun, Algeria, Egitto e Nigeria sono alcune delle formazioni più in vista per la conquista del titolo, ma tutto è ancora da giocare.

L’edizione 2024, inizialmente programmata per la scorsa estate ma poi slittata per non interferire coi mondiali del Qatar, è organizzata in sei gironi da quattro squadre ciascuno, e a passare i turni saranno le prime due classificate di ogni girone, nonché una rosa composta dalle quattro migliori terze in classifica.

Si tratta di un format che rende la competizione piuttosto avvincente, tanto che anche i tifosi italiani hanno i propri favoriti, mentre le piattaforme di betting autorizzate offrono un palinsesto dedicato alle scommesse sulla Coppa d’Africa, con una certa varietà di mercati e quote.

Quando si gioca la Coppa d’Africa

La 34esima edizione della Coppa d’Africa parte ufficialmente col calcio d’inizio di sabato 13 gennaio, mentre la gran finale è programmata per l’11 febbraio prossimo.

A inaugurare il torneo sarà la partita tra i padroni di casa della Costa d’Avorio e la formazione della Guinea-Bissau.

Fino a mercoledì 24 gennaio si terrà la fase dei gironi a eliminazione con ben 36 match in programma, e le partite, dopo due giorni di stop, riprenderanno sabato 27 gennaio con gli ottavi di finale.

Le semifinali sono calendarizzate tutte nell’unico giorno di mercoledì 7 febbraio, mentre sabato 10 alle 21 si giocherà la finale per il terzo e quarto posto.

Tutto in attesa del gran finale di domenica 11 febbraio, sempre alle ore 21.

Dove vedere la Coppa d’Africa in TV e diretta streaming

Il torneo africano appassiona anche gli spettatori del Belpaese.

Ma dove si potranno seguire le partite in TV?

Tutte le gare del fitto calendario saranno trasmesse in chiaro da Sportitalia, titolare dei diritti fino al 2025, e visibili sul canale 60 o 560 del digitale terrestre. Chi è invece in possesso del decoder Sky potrà seguire la Coppa d’Africa sul canale 5060 dell’emittente satellitare.

Coppa d’Africa in streaming su Sportitalia

Oltre alla diretta TV, le partite della 34esima edizione della Coppa d’Africa potranno essere anche seguite in streaming dal sito ufficiale di Sportitalia oppure tramite l’app di Sportitalia (Sportitalia HD), quest’ultima disponibile sia per dispositivi iOS che per quelli Android.

I gironi della competizione

Come si è detto sono ben 24 le squadre africane che si sfideranno per aggiudicarsi il titolo di campioni di questa edizione della Coppa d’Africa.

Le 24 formazioni sono suddivise in 6 gironi da 4 ciascuno, e raggruppate come segue:

Girone A: Costa d’Avorio; Guinea Equatoriale; Guinea-Bissau; Nigeria.

Girone B: Capo Verde; Egitto; Ghana; Mozambico

Girone C: Camerun; Gambia; Guinea; Senegal

Girone D: Algeria; Angola; Burkina Faso; Mauritania

Girone E: Mali, Namibia; Sudafrica; Tunisia

Girone F: Repubblica Democratica del Congo; Marocco; Tanzania; Zambia

Tra le favorite di ogni gruppo, troviamo Nigeria e Costa d’Avorio (girone A), Egitto e Ghana (gruppo B), Senegal e Camerun (gruppo C), Algeria e Angola (gruppo D), Mali e Tunisia (girone E), e Marocco per il girone F.

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie