Skip to main content

MyBet addio, ora è di Mr Green

MyBet è un marchio di giochi e scommesse online entrato a far parte del mercato italiano a fine del 2012, una volta acquisita la licenza di gioco AAMS (ADM) numero 15024. Un brand che nel giro di 2 anni ha però lasciato definitivamente il mercato italiano dopo che Mr Green Limited ha definito ed acquisito tutte le operazioni di Mybet Italia Srl. Un'azienda che comunque per circa due anni ha offerto i suoi servizi sul mercato regolamentato italiano. Oggi non più possibile mentre è disponibile il sito legale di Mr Green, attualmente soltanto casino online certificato (niente scommesse sportive). Scopriamo di più sulla storia di MyBet in Italia e le migliori alternative legali sul mercato.

MyBet Italia un po' di storia

my_bet_mr_greenDal 30 Dicembre 2014 non è stato più possibile effettuare legalmente scommesse sportive con Mybet in Italia. Per un certo periodo sono rimasti ancora attivi il bingo, il casinò e il poker on line. MyBet faceva parte del gruppo tedesco “Mybet Holding SE”, attivo nel mercato del gambling e con sede principale a Kiel.

Piuttosto ampia era inizialmente la gamma di eventi sportivi per scommettere su MyBet, fra cui segnaliamo calcio, tennis, volley, pallacanestro, hockey su ghiaccio, rugby, formula 1, motociclismo, baseball, ciclismo, hockey su prato, hockey su pista.

Purtroppo dopo qualche tempo dall’arrivo in Italia, si registrarono le prime difficoltà ad operare sul mercato. Già alla fine del 2013, alcune tensioni interne nel gruppo si rifletterono anche sulla filiale Italiana, per la quale si vociferava una probabile fuoriuscita dal mercato, anche se non confermato all’epoca da Gianluca Torricelli, amministratore Delegato di Mybet Italia.

Nel 2015 si arrivava all'epilogo finale: le attività di Mybet venivano rilevate integralmente da Mr Green Limited, operatore di casino online con un proprio sito legale in Italia. Oltre alle scommesse sportive già chiuse precedentemente, anche bingo e poker non erano più disponibili sul sito di Mybet.

Mr Green bonus, analisi e recensione

1000€ BONUS

Alternativa: LeoVegas 1.000€+100 freespin
Leggi Sito

Mr Green è un operatore quotato a Stoccolma, con una pluriennale esperienza internazionale nel comparto dei casino online. Il brand MyBet non esiste più legalmente in Italia mentre è disponibile il nuovo proprietario, appunto Mr Green, capace di offrire un ampio palinsesto di giochi casino e mettendosi in mostra per un bonus di benvenuto fino a 300 euro sui primi tre versamenti.

MyBet chiuso: alternative book AAMS (ADM) scommesse?

alternative-book-aams-admMyBet non è un più un marchio disponibile in Italia ma le alternative per scommettere sullo sport non mancano di certo. Se interessati al casino online, potreste anche rivolgersi al nuovo proprietario Mr Green, in quanto dispone di un apposito sito regolamentato. Non ha ancora le scommesse online: quale book scegliere allora?

SNAI bonus, analisi e recensione

305€ BONUS

5€ senza deposito + 300€ per i nuovi clienti
Leggi Sito

Il nostro consiglio è al momento la piattaforma di SNAI. Il principale motivo per cui vi segnaliamo questo operatore è dovuto non soltanto all’ampio palinsesto di eventi su cui scommettere ma soprattutto al nuovo bonus di benvenuto sport 305 euro. Attualmente è senza dubbio uno dei più convenienti. Per una analisi completa su SNAI vi invitiamo a visitare la nostra review: SNAI Bonus, analisi e recensione.

Ecco in dettaglio le principali caratteristiche di questa promozione: 5 Euro Free e un Bonus Gold fino a 300 euro. I 5 euro gratis verranno accreditati sul conto una volta completata la registrazione e inviato il documento d’identità. Un bonus valido anche per scommettere da mobile.
Il Bonus Gold del 100% sul primo deposito vale fino ad un importo massimo di 300 euro.

Pur senza MyBet, le promozioni non si fermano, con il bonus scommesse sport di 305 euro firmato SNAI.


Articoli simili



Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *