Skip to main content

Siti scommesse con Postepay: classifica dei migliori

Postepay è una carta prepagata tra le più conosciute e utilizzate in Italia. Questa è infatti accettata pressoché ovunque, compresi i numerosi siti di scommesse e casino AAMS (ADM).

In questo articolo vedremo dunque come usarla, tempi di deposito e prelievo e altro ancora. Cominciamo presentandovi la classifica dei migliori siti scommesse con Postepay.

I migliori siti di scommesse con Postepay

# Operatore Bonus
1
888sport
4.5/5

100€ BONUS

100% fino a 100€

Maggiori Informazioni
100% sul 1º deposito: 10€ subito, il resto in 9 tranche ad ogni 100€ puntati a quota min 2.00 in 60 giorni.
2
SNAI Sport
4.5/5

305€ BONUS

5€ senza deposito + 300€ Bonus Gold

Maggiori Informazioni
5€ GRATIS + Bonus Gold fino a 300€ sul primo deposito
3
LeoVegas
4.5/5

200€ BONUS

Vincite raddoppiate fino a 200€

Maggiori Informazioni
100% fino a 200€ su 2 vincite (fino a 100€ ciascuna, ticket singoli su live e prematch da mobile).
4
William Hill
5/5

215€ BONUS

15€ subito + fino a 200€ in Cashback

Maggiori Informazioni
100% fino a 10€ sulla 1ª scommessa a quota min. 2.00 + 5€ alla verifica del conto + 200€ in Cashback.
5
Betfair
4.5/5

210€ BONUS

10€ + fino a 200€ extra

Maggiori Informazioni
50% fino a 10€ subito + bonus fino a 200€. Requisito: deposito settimanale di 10€ e giocata a quota min 1.80.
6
Eurobet
4.5/5

215€ BONUS

15€ subito + fino a 200€ in cashback

Maggiori Informazioni
15€ GRATIS dopo il primo deposito + bonus cashback del 50% fino 200€ durante i primi 7 giorni.
7
Unibet
4/5

10€ BONUS

Fino a 10€ + 25 Free Spins

Maggiori Informazioni
Bonus di 10€ sul 1' deposito. Rollover: x8 volte su quote min. 1.40 entro 30 giorni.
8
bwin
4.5/5

210€ BONUS

10€ subito + fino a 200€ in rimborsi

Maggiori Informazioni
10€ subito dopo prima scommessa + 1 mese: rimborso 50% fino a 100€ / 2-3 mese: rimborso 25% fino a 50€ al mese.
9
Betclic
4/5

20€ BONUS

50% fino a 20€

Maggiori Informazioni
Disponibile dopo aver giocato x3 volte il 50% del primo deposito.

“Le informazioni circa le caratteristiche ed i servizi offerti dai seguenti operatori in possesso di regolare licenza italiana, nonché la loro comparazione, è effettuato nel rispetto del D.L. 87/2018, del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza, come indicato dall’Autorità per le garanzie nella comunicazione al punto 5.6 delle proprie linee guida (allegate alla delibera 132/19/CONS) e non costituisce pertanto una forma di pubblicità”

Per registrarsi sul sito non c’è nessun tipo di costo, mentre quelli per la carta vanno in base al servizio che si andrà a scegliere e alla carta più adatta alle vostre esigenze.

Di seguito, una pratico menu rapido che vi permetterà di navigare facilmente all’interno dell’articolo. Potrete così consultare velocemente le sezioni che più vi interessano.

Scommesse Postepay: limiti e tempistiche

Come abbiamo visto anche in altri nostri articoli, ogni bookmaker offre servizi diversi in base a quale conto online vogliamo affidarci. Vediamo quindi qualche esempio sui limiti minimi e massimi e tempistiche di deposito.

Su LeoVegas le transazioni sono immediate, potete scegliere di pagare o riscuotere con la vostra Postepay e il trasferimento viene effettuato dopo soltanto un’ora dalla pubblicazione della vincita stessa.

Per quanto riguarda 888sport e Bwin il deposito parte da un minimo di 10€ per arrivare ad un massimo di 1.000€, anche William Hill richiede un deposito minimo di 10€. Betfair, invece, ha un deposito minimo di 6€ con Postepay e uno massimo di 99.000€.

SNAI parte da un deposito minimo di 15€ arrivando a 997€ come importo massimo a transazione fino ad arrivare ad un massimo di 3.000€ di deposito al giorno.

Le tempistiche per quanto riguarda i depositi sono sempre le stesse, e prevedono per tutti gli operatori un addebito dei fondi immediato.

Per quanto riguarda i prelievi abbiamo anche qui diversi esempi, come William Hill che arriva ad un massimo di 100.000€. Su Bwin, Betfair e 888sport invece i numeri a disposizione sono gli stessi di quelli del deposito.

Le tempistiche per i prelievi in genere sono tutte sui 3 giorni, tranne che su alcuni siti di scommesse come 888sport in cui si arriva anche a  4/5 giorni. Si tratta comunque di eccezioni.

Una nota che dobbiamo aggiungere, inoltre, riguarda la necessità di ritirare denaro vinto attraverso lo stesso metodo utilizzato almeno una volta per il versamento. Questo elemento è comune a tutti i siti di scommesse AAMS (ADM), in quanto richiesto dalle normative in materia italiane. Se quindi avete utilizzato la vostra carta di credito per ricaricare il vostro conto, non potrete utilizzare Postepay per prelevare.

Come effettuare un deposito con Postepay

Dopo aver parlato dei servizi offerti da Postepay, ora andremo a vedere passo a passo come poter ricaricare il vostro conto sul sito di un bookmaker. In questo caso abbiamo scelto il portale 888sport:

Operatore Bonus
888sport
4.5/5

100€ BONUS

100% fino a 100€

Maggiori Informazioni
100% sul 1º deposito: 10€ subito, il resto in 9 tranche ad ogni 100€ puntati a quota min 2.00 in 60 giorni.

Come prima cosa entrate nel sito (dando già per scontato che siete registrati) e andate a cliccare nel piccolo riquadro in alto a destra dove appare il vostro nome. Da li scegliete l’opzione “Ricarica”.

postepay_888sport1

Si aprirà una schermata che vi farà scegliere il metodo che volete usare per ricaricare il vostro conto. Cliccate quindi su “Postepay”.

postepay_888sport_2

Vi verrà chiesto l’importo da trasferire sul vostro conto di gioco, dovrete quindi scegliere la somma che intendete depositare.

Successivamente dovrete inserire i dati della vostra carta. Il numero di carta, la data di scadenza e anche il codice di sicurezza riportato dietro la vostra prepagata.

postepay_888sport_3

A questo punto, una volta inserito tutto quello che vi serve non resta che cliccare sul tasto “Ricarica” e sarete pronti a giocare.

Postepay: come funziona

postepay_registrazione

Per attivare la propria carta Postepay bisogna recarsi all’ufficio postale più vicino, dare come di consueto i propri dati e scegliere la carta più adatta alle proprie esigenze.

Vi sono due principali tipologie di Postepay: Evolution e Standard. Nel primo caso, questa carta permette di avere un codice IBAN a disposizione, con un costo annuo di 10€. La seconda, più utilizzata, non prevede invece alcun costo di mantenimento. Possiamo trovare inoltre la Postepay PosteMobile,  collegata ad una SIM di cellulare.

Non serve creare né collegare alcun conto bancario alla Postepay. Dal momento in cui avrete la carta in mano, attiva, potrete anche iscrivervi al sito delle Poste Italiane.

Durante la registrazione vi verranno chiesti un indirizzo email, un numero di cellulare dove inviare un codice di riconoscimento e una password corposa per la vostra sicurezza. Portata a termine la procedura di verifica, avrete libero accesso ai servizi offerti dal sito di Postepay.

Potrete versare denaro, ricaricare la vostra carta e quella di altre persone, comprare online anche con diversi sconti offerti dalle poste italiane.

Con Postepay è possibile prelevare denaro in Italia e in tutto il mondo, e iscrivendosi al sito potrete tenere sempre tenere i vostri movimenti sotto controllo.

Ricaricare la propria carta prepagata è molto semplice: si può fare in qualsiasi ufficio postale in contanti, negli ATM Postamat di Poste Italiane addebitandone l’importo su carte del circuito Maestro, MasterCard, Visa e Visa Electron. Oppure, sui siti postepay.it e poste.it, attraverso una SIM card con servizio PosteMobile attivo o, ancora, da ricevitorie Sisal abilitato. Poste Italiane offre inoltre un servizio di ricarica online.

Postepay, inoltre, offre la possibilità di avere una app collegata con la propria carta che presenta altri servizi utili.

Ad esempio, permette di trasferire denaro in tempo reale a tutti coloro che hanno l’app e una carta collegata ad essa. Basta infatti conoscere il numero di cellulare della persona a cui si desidera inviare denaro.

Con l’app avrete inoltre la possibilità di cambiare i servizi associati alla carta, i massimali del prelievo ed eventualmente anche l’area geografica in cui vi trovate in quel momento.

Alla scadenza della carta il rinnovo si può effettuare telefonicamente o online ed è gratuito. C’è tempo per rinnovarla anche fino a 18 mesi dopo la scadenza.

Postepay: sicurezza e affidabilità

postepay_sicurezza

Dal 1° Febbraio 2012 è obbligatorio attivare il sistema Sicurezza web Postepay per eseguire le operazioni di ricarica Postepay, ricarica telefonica e pagamento bollettini sui siti di Poste Italiane con la vostra carta.

Questo aumenta notevolmente la vostra sicurezza online sia per quanto riguarda il sito stesso che per tutti quei siti esterni convenzionati con il protocollo 3D service.

Grazie al sistema web tutte le transizioni saranno autorizzate con una password dinamica che verrà inviata al vostro telefono cellulare.

Per attivare il servizio, infatti, bisogna associare un numero di telefono alla vostra carta intestata. La cosa si può fare tranquillamente dal sito o andando in qualsiasi ufficio postale.

Ad ogni modo, come sempre, vi consigliamo di affidarvi anche al buon senso e mantenere sicuro il vostro computer con aggiornamenti, prestando attenzione ai vostri dati e alla corposità della vostra password.

Consigliamo anche di non usare computer pubblici e di uscire regolarmente dal sito di Postepay premendo il tasto logout.

Questi piccoli accorgimenti vi aiuteranno a proteggere i vostri dati e il vostro denaro nel migliore dei modi.

Le origini e il presente di Postepay

postepay_come_funziona

Postepay viene lanciata per la prima volta nel 2003 da Poste Italiane. Si tratta di una carta prepagata utilizzabile in Italia, all’estero, su Internet e in tutti gli uffici postali italiani attraverso il circuito Postamat.

Postepay ha riscosso da subito un elevato successo, in particolare tra i giovani, conquistando e mantenendo a livello europeo il primo posto tra le carte prepagate. Solo nel 2015, sono state infatti rilasciate 13,5 milioni di carte.

Ci sarebbe da parlare un po’ di Poste Italiane, che è la catena portante di Postepay, ma vi diciamo solo che dal 2007 è entrato in vigore il servizio PosteMobile. Questo ha conquistato un’importante quota di mercato tra gli operatori mobili.

Rappresenta inoltre un punto di forza per l’azienda di Poste Italiane proprio perché può anche essere collegata a Postepay. Se si accomuna il numero alla carta, infatti, ci sono molti servizi in più che si possono effettuare direttamente con il cellulare.

Tra questi, ricariche telefoniche e trasferimenti di denaro online. Per tale motivo, Postepay viene usata anche da siti di scommesse e casino online.

Conclusioni scommesse Postepay

Postepay è senza dubbio una delle più sicure ed usate prepagate disponibili in Europa. I costi, scegliendo una carta standard sono minimi.

Si parla comunque di 10€ di canone annuo per una Postepay Evolution. Si arriva fino a un massimo di 30€ di canone per il primo anno, riguardanti la carta Postepay Evolution Business. Le tipologie di carte sono tra le più disparate e offrono servizi in base alle nostre esigenze.

Quello che non cambia mai è l’ottima assistenza e facilità di accesso ai prodotti che vengono offerti, numeri telefonici a cui potersi rivolgere in caso di disagio. Troviamo inoltre un sito internet facile e pratico a cui fare affidamento, nonché la possibilità di avere a disposizione un contatto diretto e personale in un ufficio Poste Italiane.

La carta più usata resta sempre quella standard. Non ha costi annui, vengono richiesti solo 10€ per il rilascio ed è comoda per acquisti online, pagamenti, prelievi in sportelli ATM Postamat e bancari.

In conclusione possiamo dire che, anche se Postepay non è l’unico metodo di pagamento a disposizione per gestire il vostro denaro, è assolutamente un servizio che conviene provare se si cerca uno strumento facile ma affidabile da usare su siti di scommesse e casino online.

FAQ postepay Domande Frequenti

Postepay è un sistema di pagamento sicuro e affidabile: on per niente, si tratta della prepagata più utilizzata e famosa in Italia. Offre quasi tutti i vantaggi di una carta di credito, ma senza spese mensili e costi fissi. Inoltre, l’app dedicata permette di tenere sotto controllo i movimenti direttamente dallo smartphone. Potete leggere tutti i dettagli sulla sicurezza di Postepay nel nostro paragrafo dedicato.

I tempi di accredito per una carta Postepay sono pressoché immediati. Sia che andiate alle Poste o in una qualsiasi ricevitoria per ricaricare, dopo un paio di minuti il vostro conto mostrerà il nuovo saldo. Lo stesso discorso è valido anche effettuando una ricarica online. I pagamenti risultano altresì immediati, e non ci sono tempi di attesa. Trovate i dettagli nel nostro paragrafo su tempistiche e limiti di deposito per Postepay.

Sconosciuta all’estero (ma ugualmente utilizzabile), Postepay è la carta prepagata più popolare in Italia. Il suo funzionamento è altresì semplice e immediato, come illustrato nel nostro articolo. Di conseguenza molti bookmaker presenti nel belpaese permettono ai propri giocatori di utilizzarla. I tempi di deposito e prelievo sono immediati, e l’unica pecca nell’utilizzare questo sistema deriva dai limiti di deposito e prelievo della carta, che per alcune versioni sono bloccati a 2.000€.

Postepay è uno tra i metodi di pagamento più conosciuti in Italia. La carta prepagata può essere infatti utilizzata anche online, sui siti di scommesse e casino, per depositi e prelievi. Sul nostro sito trovate la classifica dei migliori siti scommesse con Postepay, aggiornata periodicamente.


Articoli simili



Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata e il tuo commento sarà moderato dal nostro team. Campi obbligatori sono marchiati *