Skip to main content

Guida al Trading Online

Il trading online ha dinamiche complesse che richiedono un particolare studio, oltre che un’analisi attenta. Per tale ragione, è importante affidarsi a una guida trading che aiuti a comprendere come fare trading online nel migliore di modi, salvaguardando i propri risparmi.

guida-trading-online

In questa pagina vedremo prima di tutto cosa aspettarsi da una guida al trading online, quali sono le migliori strategie di trading, i rischi connessi a tale attività, cosa è necessario considerare per seguire una guida per il trading online e, infine, alcuni dei nostri articoli di approfondimento e guide su come fare trading in situazioni specifiche.

Tutte le guide sul trading online

Trading online: guida alle migliori piattaforme

# Broker Offerta
1
eToro
4.5/5

100.000$ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
2
AvaTrade
4.5/5

100.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
3
Libertex
4/5

50.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
4
NSBroker
3.5/5

20.000$ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
5
Alvexo
4/5

50.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
6
XM
4.5/5

100.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
7
XTB
4.5/5

100.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
8
Plus500
4.5/5

40.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
L'80,5% degli investitori al dettaglio perde denaro con questo fornitore nelle negoziazioni in CFD.
9
BDSwiss
4/5

10.000€ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
10
Key to Markets
4/5

Conto demo

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
11
ATFX
4/5

100.000$ Virtuali

Maggiori Informazioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.

Fare trading online può portare a ottimi guadagni nel tempo, purché si compiano scelte ponderate e derivanti dal giusto mix tra formazione ed utilizzo degli strumenti adatti. Se per la teoria potrete servirvi delle nostre guide trading, d’altra parte è altrettanto importante fare pratica con le migliori piattaforme di trading online.

Scegliere il giusto sito online per fare trading permetterà infatti di usufruire di un conto demo gratuito o di un periodo di prova durante il quale utilizzare gli strumenti finanziari messi a disposizione dai software in maniera totalmente gratuita.

Gli strumenti indispensabili per fare trading online

La scelta di una buona piattaforma di trading online passa inevitabilmente dalla qualità e varietà di strumenti messi a disposizione degli utenti per mettere in atto le migliori strategie di trading online. Grazie ad essi, anche chi è alle prime armi può cominciare a capire come guadagnare col trading online.

10 strumenti tecnici per avere successo con il trading

  • Analisi di mercato;
  • Indicatore ADX;
  • Indicatore RSI;
  • Indicatore MACD;
  • Supporti e Resistenze;
  • Media Mobile Semplice;
  • Media Mobile Esponenziale;
  • Indicatore ATR;
  • Media Mobile Doppia;
  • Bande di Bollinger.

Tutti questi strumenti, insieme a moltissimi altri, possono essere utilizzati sulle migliori piattaforme trading online. Tra queste non possiamo non citare il celebre social trading broker Etoro, ormai tra le piattaforme più famose al mondo per la funzione che permette di seguire ed imitare, passo dopo passo, le mosse dei trader più esperti.

Oltre alla pratica, però, è indispensabile la teoria. Esistono numerose risorse per imparare a fare trading, sia offline (impossibile non citare “Guida Completa al Trading: strategie operative e tecniche d’intervento nei mercati finanziari” di Corey Rosenbloom, vero e proprio Best Seller per gli addetti ai lavori) che soprattutto online.

Il web è infatti saturo di pagine più o meno autorevoli che promettono di svelare tutti i segreti del trading online. È evidente però che solo alcune di queste si potranno rivelare utili, quindi vediamo subito insieme cosa aspettarci da una guida trading autentica ed affidabile, e cosa vedremo nelle nostre guide.

Cosa trovare in una guida trading?

Partiamo subito parlando di cosa aspettarsi da una guida trading online per principianti: come è facile intuire, una guida trading deve essere uno strumento che aiuti a capire come svolgere alcune attività legate al trading online, oltre a fornire tutti gli strumenti necessari per cominciare a “tradare” sulle migliori piattaforme di trading online.

Nelle nostre guide al trading cerchiamo di fornire esempi il più possibile pratici, così da dare la possibilità anche a chi è alle prime armi, di iniziare a fare trading online da subito.

Oltre a ciò, è importante cominciare a prendere confidenza con le diverse piattaforme di trading online disponibili in commercio: in questo senso è possibile partire utilizzando le versioni demo di tali piattaforme, così da capire quali sia quella giusta per le nostre esigenze. A tale proposito, abbiamo preparato una guida specifica sul conto demo trading online, che consigliamo di leggere.

Infine, nelle guide per fare trading da noi preparate troverai alcune delle migliori strategie di trading online con le quali partire. Anche in questo caso, è necessario utilizzare una strategia di trading che si adatti il più possibile alle proprie esigenze.

Essendo le strategie di trading un argomento di particolare importanza, abbiamo deciso di svilupparlo in modo più approfondito nel prossimo paragrafo.

Quali sono le strategie di trading migliori?

Partiamo subito dicendo che non esistono strategie di trading migliori di altre: ovvero, come anticipato, ogni strategia deve essere applicata tenendo in considerazione quali sono i propri obiettivi finali. Detto ciò, esistono 6 tipologie di strategie di trading principali:

  • Stategie di trading online swing
  • Strategie di trading di posizione
  • Strategie di trading con algoritmo
  • Strategie di trading stagionali
  • Strategie di trading e investimento
  • Strategie di trading intraday

Per applicare la maggior parte di tali strategie, è necessario utilizzare degli oscillatori. I più conosciuti sono:

Come si leggerà nelle guide specifiche, spesso questi indicatori possono essere utilizzati insieme al fine di mettere in pratica diverse strategie di trading online.

Guida al trading: analisi dei rischi

Infine, vogliamo parlare di un argomento di enorme importanza quando si fa trading online: l’analisi dei rischi connessi a questa attività. I rischi nel trading online, così come in altre attività legate all’investimento di denaro, sono reali. Questi possono riguardare il mercato, così come lo stato psicologico di chi fa trading, o la piattaforma di trading che si utilizza.

Se per i primi due elementi non possiamo aiutare granchè, sull’ultimo punto, ovvero sulle piattaforme di trading online, possiamo di certo dare il nostro contributo. Infatti, nelle nostre recensioni dei migliori broker online è possibile leggere una approfondita analisi di ogni piattaforma di trading regolamentata dalla Commissione nazionale per le società e la Borsa (CONSOB), così da conoscerne i dettagli in partenza e operare in maniera sicura.

Perché usare una guida Trading online?

La nostra guida al Trading online permetterà dunque di compiere i primi passi in questo settore in piena consapevolezza. Non si tratta, però, di una semplice guida Trading per principianti: anche gli utenti più esperti potranno trovare alcuni articoli molto interessanti per imparare le tecniche e le strategie di trading più avanzate.

In linea di massima, è sempre una buona idea servirsi di una guida e non improvvisare. Per quanto regolamentato, il Trading online rimane pur sempre un’attività per la quale è possibile perdere i capitali investiti. Poter studiare il Trading online tramite una guida completa è un ottimo metodo per abbattere i tempi di apprendimento e condensare competenze ed esperienze che altrimenti verrebbero acquisite dopo tanto tempo, tanti errori e tanti soldi buttati via.

Tasse sul Trading online

Il Trading online è un’attività che può portare a guadagnare importanti somme di denaro in tempi relativamente brevi. Questo fa sì che alcuni trader si trovino impreparati al momento della gestione dei capitali guadagnati. Come per ogni altra attività, anche i redditi derivanti dal trading online sono soggetti a tassazione da parte dello Stato. La buona notizia, però, è che l’aliquota non è eccessivamente elevata.

Ovviamente non vi sarà mai alcuna imposta senza guadagni o, ancor peggio, in caso di minusvalenze e saldi negativi. Quello di pagare le tasse sul trading online è quindi un “problema” che tutti speriamo di avere. Degli eventuali redditi così guadagnati, solo il 26% è imponibile: ciò vuol dire che se i nostri movimenti sui mercati portano ad un profitto di 100€, 26€ andranno versati allo Stato, mentre noi registreremo un utile netto di 74€.

Un’altra buona notizia per quanto riguarda le tasse sul Trading online è che, qualora non volessimo incaricarci in prima persona della gestione delle tasse (normale regime dichiarativo) o non sapessimo bene come fare, i broker più affidabili permettono di fare trading in regime amministrativo: in poche parole, sarà direttamente la piattaforma trading ad incaricarsi del pagamento delle imposte, svolgendo il ruolo di “sostituto d’imposta” e versando i contributi dovuti per conto nostro.

Conclusioni sulla guida al trading

Vogliamo concludere questa pagina sulle guide di trading online, ricordando che fare trading non garantisce un ritorno economico certo, a prescidere da quale strategia si decida di adottare. Per tale motivo consigliamo di fare trading con moderazione e, soprattutto, attenzione.

Detto ciò, vogliamo infine rispondere ad alcune delle domande più comuni, poste da chi avvicina per la prima volta all’utilizzo di una guida trading.

FAQ Guida Trading online - Domande Frequenti

Fare Trading online consiste nel comprare o vendere beni e servizi finanziari in rete, con l’obiettivo di trarre un profitto tra la differenza di prezzo di acquisto e vendita. Per riuscirci con successo è bene studiare la nostra guida al trading online e fare pratica con le migliori piattaforme trading in circolazione.

Sebbene non sia garanzia di profitto assicurato, il Trading online non è una truffa. Tutti gli strumenti messi oggi a disposizione dei trader sono garantiti dalla Consob, che impone seri controlli alle società intermediarie di broker che decidono di operare in Italia.

Il Social Trading è una forma di investimento che permette di seguire e copiare le azioni svolte da altri trader più esperti. Si tratta di un ottimo modo per imparare a fare trading online e iniziare a guadagnare sin da subito, pur non avendo tutte le competenze necessarie. La prima piattaforma ad offrire il Social Trading è stata Etoro, non a caso oggi azienda leader nel settore.