Skip to main content

I migliori broker Bitcoin e criptovalute

Come investire in criptovalute? Quali sono i migliori broker Bitcoin? Il trading online attrae sempre più utenti e da qualche tempo asset di ultima generazione hanno acquisito una crescente popolarità, per la facilità d’uso e la possibilità di realizzare cospicui guadagni in tempi relativamente brevi. Non solo Bitcoin ma Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash, Litecoin e tante altre hanno attirato l'attenzione di numerosi trader, più o meno esperti.

migliori_broker_bitcoin_crypto

Investire in criptovalute tramite il trading CFD rappresenta il modo più immediato per accedere a questi mercati. Prima di buttarsi a capofitto, diventa fondamentale imparare a conoscere quali sono le migliori, saper scegliere le piattaforme più vantaggiose e scoprire cosa ruota intorno a strumenti divenuti oramai parte integrante del mondo finanziario globale.

Top 12 migliori broker bitcoin

BROKER
CONTO DEMO
DEPOSITO MINIMO
DISPOSITIVI COMPATIBILI
GIUDIZIO
REGISTRATI
eToro
Sì, illimitato
200€
Windows, Mac OS, Android, iOS
5/5
Vai
LibertexLibertex
Sì, illimitato
10€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4/5
Vai
alvexoAlvexo
Sì, illimitato
250€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,5/5
Vai
24option_logo
24option
Sì, illimitato
100€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,9/5
Vai
avatrade_logoAvaTrade
Sì, valido 21 giorni
100€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,4/5
Vai
logo_itraderITRADER
Sì, valido 14 giorni
250€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4/5
Vai
logo_xm
XM

Sì, illimitato
5€ per i conti MICRO/ STANDARD, 100€ per i conti ZERO.
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,8/5
Vai
logo_xtbxtb
Sì, illimitato
10€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,5/5
Vai

plus500Plus500
Sì, illimitato
100€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4/5
Vai
logo_bdswissBDSwiss
Sì, illimitato
200€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4,1/5
Vai

logo_keytomarketsKey to Markets
Sì, illimitato
100€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4/5
Vai
logo_atfxATFX
Sì, 100.000$ virtuali
500€
Windows, Mac OS, Android, iOS
4/5
Vai

I mercati finanziari tradizionali, in principio dubbiosi sul fenomeno “Crypto”, adesso prestano maggiore attenzione ad un settore in cerca ancora di una definitiva regolamentazione su scala globale. Una capitalizzazione di mercato superiore ai 100 miliardi di dollari non può lasciare indifferente e, nell’attesa che i singoli governi giungano ad accordi comuni, si può fare trading online legale tramite piattaforme autorizzate. Investire nelle crypto da pc grazie a software performanti o tramite app dedicate per smartphone e tablet è oggi alla portata di tutti, esperti e neofiti. Una grande offerta può però confondere e richiede una guida approfondita, per non perdersi nella marea di proposte disponibili sul mercato. Un utile strumento per selezionare con cognizione di causa l’operatore che si adatta meglio alle vostre esigenze. È proprio questo il nostro intento: accompagnarvi nella scelta del miglior broker bitcoin e fornirvi informazioni approfondite sul mondo delle criptovalute.

Exchange bitcoin e criptovalute

Se volete cimentarvi nel trading di bitcoin e altre criptovalute, e siete alla ricerca di una piattaforma che vi permetta di farlo direttamente (quindi non CFD), uno degli operatori più validi è sicuramente Binance. I volumi giornalieri di trading sul sito sono fra i più alti al mondo, così come le differenti tipologie di valute disponibili. Per maggiori dettagli, vi invitiamo a leggere la nostra recensione su questo exchange crypto.

Recensione Binance opinioni e funzionamento

Promozioni, Referral e Contest

Commissioni fino al 40%
Leggi Sito

Come scegliere i migliori broker bitcoin e criptovalute

scegliere_migliori_broker_bitcoin_criptovalutePrima di scoprire nello specifico quali sono i migliori broker bitcoin e criptovalute, è opportuno esaminare i fattori più importanti da prendere in considerazione nella ricerca corretta di un valido intermediario:

  • Broker autorizzato: selezionare un operatore riconosciuto da un ente Europeo di regolamentazione, a cui è stata rilasciata apposita licenza per svolgere l’attività in Italia.
  • Varietà criptovalute: il numero è differente in base al broker scelto, un aspetto senz'altro da controllare prima di aprire un conto per tradare sulle “coppie” a cui si è interessati.
  • Commissioni e spread: i costi e le spese applicate influiscono notevolmente sui vostri livelli di profitto.
  • Margine leva finanziaria: verificare che sia di livello idoneo alle vostre aspettative.
  • Conto demo: utile per prendere confidenza con la piattaforma e la tipologia di asset senza rischiare nemmeno un centesimo.
  • Deposito minimo richiesto: alcune sale offrono la possibilità di aprire un conto reale a partire da soltanto pochi euro mentre altre prevedono importi più alti.

Perché eToro è il broker bitcoin adatto a tutti?

Il broker eToro è marchio leader nei mercati online e sinonimo di “social trading”. Prevede un’ampia offerta di asset tra cui spiccano molteplici criptovalute. Non sono previste commissioni e costi fissi, permettendo inoltre di usufruire di un conto demo illimitato. Grazie al “Copytrading” non avrete alcuna difficoltà ad investire nelle valute digitali in modo completamente automatizzato, semplicemente copiando i trader più bravi. Il social trading è certamente indicato per gli utenti che si avvicinano per le prime volte a questa tipologia di asset, in quanto consente di accrescere con più facilità i profitti e riduce i rischi seguendo l’operatività dei “migliori” della piattaforma. Numerose le valute digitali: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple, Dash, Litecoin, Cardano, IOTA, Stellar, EOS, NEO. Attivo dal 2007, si mette in risalto per una interfaccia grafica accattivante ed intuitiva, con il risultato di essere adatto praticamente a tutti.

Recensione eToro opinioni e funzionamento

1000$ BONUS

Bonus presenta un amico fino 1000$
Leggi Sito

Perché AvaTrade è il broker crypto più professionale?

Avatrade è un broker trading CFD su criptovalute, valute, azioni, materie prime e indici. Fondato nel 2006, offre piattaforme MetaTrader 4 e AvaTradeGO per web, desktop e mobile. Il trading di crypto è disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24. Garantisce tassi swap estremamente competitivi. Presenti tutte le principali valute digitali: Bitcoin, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Litecoin, Ethereum, Ripple. Il servizio di social trading tramite ZuluTrade, i tutor online e gli eBook per imparare a muoversi su questi mercati altamente volatili, rappresentano un evidente surplus per tutti gli iscritti, confermando la notevole professionalità del broker.

Recensione AvaTrade opinioni e funzionamento

100€ deposito

Conto demo gratis e supporto dedicato
Leggi Sito

Perché 24option è il broker criptovalute più completo?

Broker online fondato nel 2010, è considerato da molti utenti il più completo per investire nel mercato delle criptovalute. Registrato anche presso l’italiana CONSOB e dunque sinonimo di legalità e serietà ai più alti livelli, offre alla clientela un conto demo gratuito e una ampia gamma di valute digitali: Bitcoin, Dashcoin, Ethereum e Ripple, Litecoin, Monero, Bitcoin Gold. Il trading con i CFD sulle cripto tramite la piattaforma è disponibile 24/5, la leva massima per questi asset è di 1:2 e il deposito minimo di 100€.

Recensione 24option opinioni e funzionamento

Conto demo

Fino a 100.000 euro virtuali
Leggi Sito

Broker CFD Bitcoin e Criptovalute

broker_cfd_bitcoin_criptovaluteRisulta estremamente conveniente operare con broker trading CFD su bitcoin e criptovalute allo stesso modo di altri asset quali materie prime, forex, azioni e indici. Grazie infatti ai “Contratti per Differenza” (CFD) è possibile fare trading senza divenire realmente possessori del bene, con il grande vantaggio di poter lucrare sulla differenza tra i prezzi di acquisto e vendita, sia al rialzo che al ribasso. Un meccanismo semplice e comprensibile da tutti, ricorrendo ad una serie di strumenti regolamentati, facili da utilizzare anche da chi ha meno esperienza con le valute digitali.

Poiché si tratta di asset soggetti ad una eccessiva volatilità, è evidente che fare ricorso ai CFD consente di guadagnare non soltanto se il prezzo sale ma anche se scende. Sta a voi decidere come posizionarsi sui mercati. Viceversa acquistando direttamente le crypto tramite gli exchange presenti sul mercato, diverrete possessori della valuta ma avrete a disposizione soltanto una direzione per ottenere un profitto: se le quotazioni calano, voi ci rimetterete dei soldi.

Guida Broker Bitcoin e principali Criptovalute

guida_bitcoin_e_principali_criptovaluteCosa sono le criptovalute? Qual è la tecnologia alla base di questo fenomeno che negli ultimi anni ha rivoluzionato il mondo della finanza?
Le valute digitali sono state create con speciali software e vengono custodite mediante pc e server. La prima a debuttare sui mercati è stata il Bitcoin nel 2009. Oggi sono centinaia le crypto ma il Bitcoin conserva ancora la leadership, rappresentando la moneta con la maggiore capitalizzazione. Seguono il Ripple (XRP) e l’Ethereum. Scopriamole più da vicino.

Bitcoin

Il Bitcoin è stato creato tramite un sistema di rete “peer-to-peer”, adoperando crittografia e firme digitali (blockchain). Oggi sono sempre più i paesi e le aziende in tutto il mondo interessati proprio alla innovativa tecnologia del blockchain. L’identità del creatore della valuta fu attribuita a un certo Satoshi Nakamoto. Fa uso di un sistema decentralizzato e può raggiungere un numero massimo di 21 milioni di Bitcoin. La volatilità estrema di questa crypto è sempre stata il suo “cavallo di battaglia”, come si evince dai pochi centesimi di dollari a cui veniva scambiata al debutto, per poi impennarsi a metà del 2017 a quota 4200 dollari. Il picco massimo fu registrato alla fine del 2017 a quasi 20.000 dollari. Nel 2018 si è assistito ad un forte ridimensionamento e attualmente è quotata intorno ai 3500 dollari. Il Market Cap è pari a 64 milioni di dollari.

Ripple

Ripple è considerata la valuta digitale che in futuro prenderà il posto del Bitcoin. Presenta un Market Cap pari a 13,5 miliardi di dollari, il secondo in assoluto. Una moneta che ha sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo per la sua capacità di siglare importanti partnership con diversi istituti finanziari. Per questo motivo le sue prospettive di crescita appaiono particolarmente rosee, rendendo vivo l’interesse sulla valuta da parte dei trader di tutto il mondo. Lanciata nel 2013, fa uso di un protocollo adoperato da diverse grandi banche quali UBS e Santander. Permette cambi di valuta senza pagare le commissioni. Il valore di Ripple è molto più basso rispetto ad altre cripto ma il loro numero sul mercato è di gran lunga maggiore. Oggi viene scambiato intorno ai 0,33 dollari.

Ethereum

Una valuta apparsa nel 2015 ma che sin da subito si è imposta all’attenzione di investitori ed esperti. Dal suo debutto al prezzo di 1 dollaro, come tutto il comparto ha registrato un’ascesa vertiginosa toccando i 400 dollari nel 2017, per poi crollare nel 2018. Oggi viene scambiata intorno ai 120 dollari. Basata su una specifica funzionalità di script, l’Ethereum ha attirato le simpatie di diverse società ed enti finanziari interessati a studiare il suo protocollo. Non è previsto un massimo di Ethereum come per i Bitcoin ma sono stati adottati piani per limitarne il numero. La capitalizzazione di mercato è attualmente pari a 12,8 miliardi di dollari.

Trading Broker Bitcoin e criptovalute: vantaggi e caratteristiche

trading_bitcoin_criptovalute_vantaggi_caratteristicheLe valute digitali non sono legate ad alcuna banca centrale e risultano indipendenti da qualsiasi paese. Possono essere negoziate 24 ore su 24, 7 giorni su 7. È necessario entrare nell’ottica del funzionamento di questi mercati prima di investire in cryptomonete. A differenza delle tradizionali valute influenzate dalle politiche monetarie delle banche centrali (FED, BCE) e da parte delle economie dei singoli governi, i bitcoin subiscono altre tipologie di effetti, come possono essere eventuali attacchi hacker o notizie sull’avvento di nuove tecnologie.
Un mercato in espansione e dalle grandi potenzialità ma è opportuno anche mettere in risalto i rischi associati, tenendo presente che la spiccata volatilità insita nella natura di questi asset, può portare sia a rapidi profitti che a perdite altrettanto veloci.

Trading CFD Broker Bitcoin e cripto: rischi

Importante valutare la serie di rischi associati al trading CFD di Bitcoin e criptovalute, ad iniziare dalla eccessiva volatilità dei prezzi che può portare a perdite notevoli in un lasso di tempo limitato. Un altro svantaggio tipico del comparto è non godere della protezione prevista dal Fondo di Compensazione dell’Investitore (fino a 100.000€, ndr) prevista invece per altre tipologie di strumenti (forex, azioni, indici).
Una particolare attenzione va riposta anche nella leva finanziaria applicabile per il trading CFD sulle criptovalute. A tutela degli utenti meno esperti e per ridurre proprio i rischi di perdita del capitale, dallo scorso 1° agosto 2018 è stata limitata a 2:1 per i clienti non professionali da parte dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e del mercato (ESMA).

Conclusioni

Il trading CFD di criptovalute rappresenta una grande opportunità ma al tempo stesso necessita di un approccio consapevole per valutare correttamente i possibili rischi. Soltanto scegliendo i broker consigliati, rigorosomente regolamentati e certificati, sarà possibile effettuare investimenti in modo semplice e sicuro.
È l’unico modo per evitare le truffe bitcoin che caratterizzano ciclicamente il mondo delle valute digitali. È comunque sconsigliato registrarvi su un broker con l’intento di riuscire a guadagnare senza fare nulla. Meglio in tal caso non investire né in criptovalute né qualsiasi altro asset finanziario perché il risultato sarà soltanto uno: perdere soldi. Noi di affidabile.org mettiamo a disposizione una serie di complete guide e di approfondite recensioni broker, per offrirvi una valutazione imparziale su quali siano le migliori piattaforme su cui aprire un conto.

FAQ

 

Una criptovaluta è una moneta digitale decentralizzata basata su sistemi di crittografia per la convalida delle transazioni e per effettuare pagamenti online in totale sicurezza. Fa uso di tecnologie di tipo peer-to-peer. Non è sottoposta a controlli di alcuna autorità centrale. Sono oltre 30 i protocolli finora adottati nello sviluppo delle crypto.

La privacy è molto importante per gli utenti che inviano e ricevono pagamenti in crypto ma le transazioni non sono completamente anonime. Risultano infatti tracce pubbliche e dunque al momento non sono paragonabili al denaro contante.

Ogni mese nascono nuove cripto. Al momento si stima la presenza di circa 500 monete digitali sul mercato mondiale. Le più popolari e maggiormente scambiate sono però circa un’ottantina. Tra le più famose Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Dash, Monero, NEO.