Skip to main content

Recensione Interactive Brokers opinioni e funzionamento

CondizioniI CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
Metodi di pagamento
Bonifico Bancario
Prodotti
Forex, Crypto, CFD
Licenza
UK, CONSOB
Supporto in italiano
Migliore alternativa
Offerta
logo_keytomarkets

Conto demo

Visita sito
Link Sicuro
Metodi di pagamento idonei
VisaMastercardBonifico BancarioPostepayNeteller

Opinione complessiva
3/5
Alessandro Mancuso

Interactive Brokers è serio ed affidabile ma non offre Metatrader 4, presenta piattaforme proprietarie un po’ complesse nel funzionamento, app non ottimali. Ecco perché consigliamo Key to Markets.

Ultima verifica il
Facilità di utilizzo
60%
Sufficiente
Funzionalità
70%
Discreto
Mobile / App
60%
Sufficiente
Assistenza utenti
80%
Buono
Sicurezza
90%
Molto Buono

Interactive Brokers recensione, broker USA di lunga data

Siete in cerca di affidabili Interactive Brokers opinioni? Ne volete sapere di più su questo broker online? In questa nostra analisi esaminiamo attentamente le caratteristiche di questa piattaforma, appartenente all’omonimo marchio “Interactive Brokers Group (IBG LLC)”, società con sede negli USA e attiva in centinaia di mercati nel mondo.

Un operatore sicuro al 100%, quotato al Nasdaq Stock Market, autorizzato e regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito. Si vanta di applicare commissioni e tariffe di finanziamento tra le più basse, offrendo l’opportunità di investire su più asset.

Non c’è male come premesse ma anticipiamo sin da subito che non mancano i lati negativi riscontrati nel corso di questa nostra Interactive Brokers recensione. Non riveliamo nient’altro ma scopriamo nello specifico la sua offerta, non prima però di segnalarvi qual è la migliore alternativa.

I Pro di Interactive Brokers
  • Conto demo gratis
I Contro di Interactive Brokers
  • App mobile non ottimale
  • Metatrader 4 non disponibile
  • Supporto clienti non in lingua italiana

Alternativa Interactive Brokers

Interactivebrokers, nonostante la lunga esperienza, presenta ancora diverse lacune, risultando complessivamente non all’altezza dei migliori operatori online sul mercato.

Ecco il perché della nostra alternativa: Key to Markets. Un broker ECN, autorizzato FCA, in risalto per gli spread competitivi, la popolare piattaforma Metatrader 4, un conto PAMM per usufruire dei vantaggi del copytrading e replicare l’operatività dei professionisti.

Per saperne di più è sufficiente consultare la nostra recensione completa raggiungibile dalla tabella qui sotto. Se invece desiderate provare subito la piattaforma Key to Markets, digitate il tasto “ Visita sito” per aprire la pagina principale del broker.

CondizioniI CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro. Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di perdere il denaro investito.
Deposito Minimo100€
Metodi di pagamento
Visa, Mastercard, Postepay, Bonifico Bancario, Neteller
Prodotti
Forex, CFD, Crypto
Licenza
UK, CONSOB
Supporto in italiano
Ultimo aggiornamentoUltima verifica il
Dettaglio
Offerta

Conto demo

Link Sicuro
Metodi di pagamento idonei
VisaMastercardBonifico BancarioPostepayNeteller

Bonus Interactive Brokers

bonus-interactive-brokers

Non è possibile richiedere Interactive Brokers Bonus poiché negli anni scorsi sono stati vietati dalle principali Autority di regolamentazione, fra cui la FCA del Regno Unito a cui è iscritto l’operatore. Il motivo di questa decisione è lampante: tutelare i trader.

In passato molto spesso si è assistito a contrasti tra clienti e broker proprio a seguito di un uso non corretto delle promozioni. Oggi si punta di più sulla qualità dei servizi.

È quanto si propone anche Interactive Brokers Italia, mettendo a disposizione piattaforme proprietarie web, desktop e mobile. Tutti gli utenti possono inoltre accrescere le proprie competenze con la Traders Academy online, numerosi webinar e altri servizi dedicati alla formazione. Senza dimenticare un conto demo gratuito per scoprire tutti gli strumenti del broker.

Che cosa è Interactive Brokers?

interactive-brokers-che-cosa-e

Interactive Brokers è uno dei principali marchi di trading online. Detiene un capitale proprio consolidato di oltre 9 miliardi di dollari e un’attività di intermediazione su oltre 135 mercati in tutto il mondo.

L’operatore vanta più di 2 milioni di ordini al giorno, permettendo a trader istituzionali e professionali di accedere online alla negoziazione di asset, fra cui CFD, azioni, opzioni, future, forex, fondi, titoli di stato e obbligazioni.

Il gruppo ha sede negli USA, esattamente a Greenwich, nel Connecticut. I suoi uffici sono dislocati in diverse nazioni, dalla Svizzera all’Australia, impiegando più 1.850 professionisti. Espressione di massima affidabilità, come dimostrano le regolamentazioni su scala globale (SEC, FINRA, NYSE, FSA). Molteplici gli strumenti disponibili per facilitare il trading.

Una grave lacuna però riscontrata in questa nostra Interactive Brokers recensione è la mancanza delle più popolare piattaforma al mondo, MetaTrader 4, celebre soprattutto per i suoi processi di automatizzazione delle strategie (Expert Advisor). Ecco perché chi predilige MT4 sarà costretto a fare di necessità virtù e migrare altrove.

Come funziona Interactive Brokers?

come-funziona-interactive-brokers

Aprire un conto online è il primo step da completare per provare le piattaforme trading di Interactive Brokers Italia. Uno dei punti di forza di questo operatore è la vastità di account per trader e investitori. Nel dettaglio indichiamo le principali caratteristiche di ognuno:

  • Individuali: unico titolare, accesso a tutte le funzionalità, tipologie cash, Reg T e margine di portafoglio.
  • Cointestati: due titolari, uso di tutte le funzioni, sottoscrivibili nelle modalità cash, Reg T e margine di portafoglio.
  • Fiduciari: destinati a soggetti legalmente costituiti.
  • IRA: Conto pensionistico individuale attualmente rivolto esclusivamente a persone fisiche residenti negli USA.
  • UGMA/UTMA: un gestore di conto per minori fino al raggiungimento di una determinata età.
  • Conti di gruppo, amici e famiglia: gestito da un consulente fino a un massimo di 15 clienti. Un account “Master” associato a più conti individuali. Il consulente è l’unico a poter accedere al trading e alle principali funzioni mentre i clienti sono esclusi dall’operatività ma possono consultare le funzioni gestionali.
  • Family office: un soggetto fisico è incaricato della gestione di un conto master legato a quelli dei singoli clienti. Il gestore può accedere alle funzionalità, di alcuni o tutti i conti. I singoli utenti possono effettuare negoziazioni, finanziamenti e consultare i report.
  • Conti per piccole imprese: per società di capitali, srl, società di persone. Un solo conto gestito dal titolare dell’account.

Il broker mette anche a disposizione una serie di conti istituzionali (consulenti, gestori delegati, broker e FMC, fondi comuni, Hedge Fund, etc).

Prodotti trading Interactive Brokers

Differenti le tipologie di prodotti per il trading negoziabili tramite Interactive Brokers. Gli asset includono le più popolari azioni sino ai metalli preziosi. Eccole indicate nel dettaglio con le principali caratteristiche:

  • Azioni: tariffe tra le più basse del settore, esecuzione al miglior prezzo (circa 8 centesimi per 1.000 dollari), negoziazioni in 26 Paesi, piattaforme trading per desktop, mobile (iOS e Android) e web.
  • Opzioni: numerosi strumenti per l’esecuzione di strategie di trading, commissioni comprese tra 0.15 e 0.70 dollari per contratto, piani commissionali personalizzabili per trader professionisti, piani fissi per i clienti occasionali, piani degressivi con sconti su grandi volumi.
  • Future: negoziazione di un’ampia gamma di prodotti (Soft commodity, Indici azionari, Metalli preziosi, singole Azioni e molto altro) in oltre 30 mercati finanziari in Nord America, Europa e Asia.
  • Valute: 23 valute negoziabili, accesso diretto alle quotazioni interbancarie, prezzi in tempo reale, effetto leva, interfaccia ottimizzata, commissioni contenute da 0.08 a 0.20 punti base, programma di Swap automatico per ridurre i costi per il mantenimento delle posizioni.
  • Metalli preziosi: investire in oro e argento sul mercato di Londra, tasso commissionale pari a 0.15 punti base, negoziazione a margine.
  • Obbligazioni: accesso a titoli di Stato e societari statunitensi, canadesi, europei e asiatici, commissioni comprese tra 2.5 e 10 punti base.
  • Fondi comuni: più di 24mila fondi comuni, di cui oltre il 70% privi di commissioni di ingresso o di uscita, strumenti specifici per investire nel comparto (Mutual Fund/ETF Replicator).
  • Contratti per differenza: investimento in CFD su titoli azionari, indici e coppie di valute. Commissioni contenute e accesso diretto alle quotazioni interbancarie.
  • ETF: a partire da 0.005$ per azione USA, ampia gamma di indici azionari e obbligazionari in 14 Paesi.

Piattaforme di trading Interactive Brokers

Le principali informazioni ricercate in tutte le Interactive Brokers recensioni riguardano soprattutto le piattaforme di trading. Disponibile il Client Portal, l’applicazione web mediante cui gestire le posizioni, controllare quotazioni, eseguire le transazioni e molto altro ancora. Trader Workstation (TWS) è la modalità desktop destinata a investitori alla ricerca di una maggiore flessibilità.

IBKR Mobile è l’app per fare trading da smartphone e tablet con sistemi iOS o Android. Offerte anche soluzioni API e FIX CTCI per sviluppare le proprie applicazioni di trading, procurarsi dati di mercato e grafici facendo uso della tecnologia più adatta alle proprie necessità. Tutte le piattaforme di trading sono dotate di funzionalità adeguate per investitori occasionali ed esperti.

Interactive Brokers demo. Come provare Interactive Brokers

interactive-brokers-demo

Disponibile un conto Interactive Brokers demo, la soluzione ideale per operare in modalità virtuale e simulare in tempo reale l’attività di trading. È possibile provare le piattaforme senza alcun rischio, testare strategie, piazzare ordini, accedere a strumenti di trading avanzati. Il conto di prova gratuito in qualsiasi momento potrà essere convertito in uno reale, con il vantaggio di trasferire a quest’ultimo le impostazioni già personalizzate.

Chi dovrebbe usare Interactive Brokers?

Molteplici piattaforme per operare da qualsiasi dispositivo, commissioni competitive, sistemi di trading gratuiti, regolamentato dai più importanti enti di controllo a livello internazionale, numerose tipologie di ordini. Ecco alcuni dei motivi per usare Interactive Brokers Italia.

Tuttavia l’operatore non offre Metatrader 4, la piattaforma di trading più popolare al mondo, ed il supporto clienti non è disponibile in lingua italiana. Inoltre occorre segnalare che non è previsto un Interactive Brokers deposito minimo ma per l’operatività è richiesto un saldo cospicuo, ad esempio per i CFD almeno 2.000 euro. Non tutti lo troverebbero adatto alle proprie esigenze di trading.

Commissioni Interactive Brokers

Le Interactive Brokers commissioni appaiono competitive. L’operatore fa uso di un sistema basato su due tipologie di costi: degressivo e fisso. Il primo diminuisce al crescere dei volumi scambiati, il secondo prevede l’addebito di un importo fisso per ogni compravendita finanziaria sui mercati. Le piattaforme trading del broker consentono conversioni di valuta e ordini Forex con commissioni abbastanza contenute. Non sono previsti costi per l’apertura di un conto.

Funzionalità Interactive Brokers

funzionalita-interactive-brokers

Scopriamo alcune tra le principali funzionalità dell’operatore in questa nostra Interactive Brokers recensione, una serie di fattori particolarmente ricercati e che contraddistinguono, in positivo o negativo, la sua offerta.

  • Formazione Interactive Brokers
  • Leva finanziaria Interactive Brokers
  • Bitcoin Interactive Brokers, Ripple e altre criptovalute
  • App Interactive Brokers e mobile

Formazione Interactive Brokers

Un’intera sezione sul sito Interactivebrokers è dedicata alla formazione, evidenziando l’attenzione del provider a questo importante aspetto. Il “Campus IBKR” mette a disposizione degli iscritti diverso materiale didattico per aiutarli a comprendere il funzionamento dei mercati. Grazie ai Webinar IBKR è possibile guardare e ascoltare lezioni di trading in modo gratuito.

Oltre 70 professionisti del settore commentano la giornata economica e compiono accurate analisi di mercato. Disponibile anche un blog per trader interessati a programmazione, API IBKR, Blockchain e altre tecnologie. Infine grazie allo “Student Trading Lab” è possibile ricorrere ad una risorsa online gratuita, per combinare concetti di finanza ed informatica con esperienze di trading reale.

Leva finanziaria Interactive Brokers

La leva finanziaria massima prevista dal broker è pari a 1:40. Vista la grande varietà di conti ed i livelli di personalizzazione offerti alla clientela, l’operatore sottolinea come i requisiti di margine dipendono dal Paese di residenza legale, dalla Borsa di negoziazione e dagli asset che si desidera negoziare. Ad esempio per i CFD su Indici e Azioni, in Europa, il margine standard è pari a 1:25.

Bitcoin Interactive Brokers, Ripple e altre criptovalute

Un altro degli aspetti più ricercati nelle Interactive Brokers recensioni riguarda la negoziazione di criptomonete. In merito, l’operatore mette a disposizione i futures sui bitcoin. Prevista l’applicazione di una commissione “tutto incluso” per contratto a 15.01 USD (5 Bitcoin). I CFD al momento sono disponibili soltanto su Azioni, Indici e Forex. Sono esclusi dunque Ripple e altre criptovalute.

Se interessati a operatori più completi nel settore, segnaliamo il broker ATFX (Bitcoin, Ripple, Litecoin ed altri). Per maggiori informazioni sulla sua offerta, date una lettura alla nostra completa recensione.

App Interactive Brokers e mobile

Un’unica app proprietaria per accedere a tutti i servizi di Interactive Brokers. È quanto offre l’operatore grazie ad una applicazione scaricabile su dispositivi Android e iOS, per negoziare e gestire il conto ovunque in mobilità. IBKR Mobile offre 135 mercati per il trading, fornendo le stesse informazioni disponibili sulla piattaforma TWS per desktop. Buona la sicurezza, come il sistema di autenticazione a 2 livelli “IB Key”, con nome utente e password.

Non sono però soddisfacenti le recensioni degli utenti sull’utilizzo delle app IBKR sugli store Android e iTunes. Lamentano malfunzionamenti, lentezza e altre lacune. Ancora dunque c’è molto da fare, non evidentemente il TOP del settore, come invece è ad esempio la MT4 Mobile.

Metodi di pagamento accettati

Interactive Brokers offre come metodo di pagamento accettato per i depositi ed i prelievi la modalità del bonifico bancario. I tempi di attesa per i prelievi sono pari a 1-4 giorni lavorativi. Il costo dei depositi dipende dal proprio istituto di credito. Per quanto riguarda i prelievi, uno al mese è gratuito, il secondo prevede una commissione in base al tipo di conto. Portafogli elettronici e carte non disponibili.

Sicurezza: Interactive Brokers truffa o affidabilità?

Pur con tanti difetti, non si può certamente parlare di truffa Interactive Brokers. È affidabile, anche grazie ad un capitale proprio consolidato di più di 9 miliardi di dollari. Attivo in oltre 135 mercati con una media di 2.109.000 ordini al giorno. Ha uffici in tutto il mondo, dagli USA al Giappone. Una società quotata al Nasdaq di New York, regolamentata FCA, SEC, FINRA, NYSE, FSA. Di seguito alcuni punti salienti emersi in questa nostra Interactive Brokers recensione.

  • Piattaforme trading proprietarie
  • Regolamentato Financial Conduct Authority
  • Società affidabile quotata al Nasdaq
  • Management con esperienza pluriennale nel settore

Supporto clienti Interactive Brokers

Per domande o dubbi è possibile comunicare con il servizio clienti Interactive Brokers. Attiva una chat room, 24 ore su 24, dal Lunedì al Venerdì. Disponibili contatti telefonici tramite centri dislocati in America, Europa e Asia. Sul portale, nella sezione assistenza, sono indicati i numeri per parlare a seconda dei paesi a cui si è interessati. È possibile mettersi in contatto con l’Help Desk, compilando l’apposito form online, per essere ricontattati tramite posta elettronica.

Prevista l’invio della documentazione tramite e-mail ([email protected]), fax e posta. Disponibile infine una completa sezione di FAQ per le risposte più frequenti della clientela (in lingua inglese). Non è fornito il supporto clienti in italiano, un altro punto a sfavore del broker.

Utilizzo Interactive Brokers. È legale?

Interactive Brokers è una società legale e in possesso di tutti i requisiti per offrire i suoi servizi di trading. Titolare delle autorizzazioni di diversi enti a livello internazionale, anche della nostra CONSOB (numero iscrizione 5139).

Azioni Consigliate

  • Provare Interactive Brokers demo
  • Sfruttare il materiale didattico e formativo
  • Testare le App Mobile

Azioni sconsigliate

  • Fare trading in reale senza esperienza

Interactive Brokers recensione: commenti finali

In questa nostra recensione Interactive Brokers sono emersi diversi aspetti positivi ma anche tanti difetti. Tra i punti di forza la grande esperienza ed affidabilità del suo marchio. In negativo la mancanza di Metatrader 4, app mobili non ancora performanti, un supporto clienti non in lingua italiana, solo il bonifico come metodo di pagamento.

È evidente che c’è ancora molto da fare per diventare uno dei TOP sul mercato, per questo consigliamo l’alternativa indicata all’inizio di questa nostra recensione.

FAQ Interactive Brokers Domande Frequenti

Le Interactive Brokers opinioni non sono positive, vi basta leggere questa nostra recensione per conoscere pregi, difetti e le alternative consigliate.

Secondo noi no, c’è di meglio in giro. È un operatore affidabile ma con diversi aspetti negativi, come ad esempio i pochi metodi di pagamento per depositare e prelevare.

Purtroppo la varietà di criptovalute risulta limitata ai future sui Bitcoin, dunque insufficiente. Meglio rivolgersi ad altri broker come abbiamo indicato in questa stessa pagina.

Ad esser onesti non abbiamo trovato nessuna caratteristica che possa renderlo unico nel panorama dell’online. Basta leggere i nostri commenti finali per capire che ci sono diverse cose da migliorare.


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata e il tuo commento sarà moderato dal nostro team. Campi obbligatori sono marchiati *