Skip to main content

Recensione ExpressVPN funzionamento e opinioni

CondizioniAbbonamento 12 mesi
Offerta nuovi utenti8.32$ al mese
Metodi di pagamentoPayPal, Visa, Mastercard, Maestro, Postepay, American Express, Discover, Diners Club, bitcoin
ProdottiAndroid, iOS, Netflix
Supporto in italiano
Dettaglio
Offerta

8,32$ al mese

Link Sicuro
Metodi di pagamento idonei
PayPalVisaMastercardPostepaybitcoin

Opinione complessiva
4/5
Alessandro Mancuso

ExpressVPN ha la possibilità di essere usata su 5 dispositivi contemporaneamente, per garantire una navigazione sicura e lo sblocco di contenuti Netflix.

Recensito il 16/11/2020
Qualità/prezzo
80%
Buono
Funzionalità
90%
Molto Buono
Mobile / App
85%
Buono
Assistenza utenti
90%
Molto Buono
Sicurezza
90%
Molto Buono

ExpressVPN recensione: è davvero la VPN leader del mercato?

Di proprietà della Express VPN International Ltd., società con sede nelle Isole Vergini britanniche, ExpressVPN è un software sviluppato per garantire agli utenti una navigazione protetta, crittografata e veloce. Uno strumento che offre i più alti standard di privacy ed una larghezza di banda illimitata. Mette a disposizione server in oltre 90 paesi in tutto il mondo. Tra le sue principali peculiarità, in risalto la garanzia di rimborso di 30 giorni per tutti i nuovi abbonati, per provare i servizi senza praticamente rischiare nulla.
Con ExpressVPN è possibile superare le restrizioni di contenuti, nascondere il proprio indirizzo IP, ottenere elevata protezione su smartphone, tablet, computer, router. Un software compatibile con sistemi Mac, Windows, Android, iOS, Linux. Per contrastare gli hacker fa uso dei più avanzati strumenti, permettendo di scegliere tra più di 3.000 server VPN in 160 posizioni. Un operatore con un supporto chat live attivo 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana. Le premesse sembrano interessanti, adesso è arrivato il momento di esaminare ogni singolo punto della sua offerta, per scoprire se è davvero il leader incontrastato delle VPN.

La nostra esperienza con ExpressVPN

Fattori positivi

I Pro di ExpressVPN
  • Più di 3000 server in 94 paesi
  • Compatibile con i principali dispositivi e piattaforme
  • Chat live 24/7
  • Sblocca Netflix ed i più importanti siti di streaming
I Contro di ExpressVPN
  • Prezzi elevati
  • Nessuna prova gratuita (attiva la garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni)

Che cosa è ExpressVPN

expressvpn_cosa_eExpressVPN è un software sviluppato per proteggere la navigazione sul web da intercettazioni di terzi e superare qualsiasi forma di censura. Può essere definita come una rete privata virtuale per destreggiarsi sul web in modo completamente anonimo, mascherando il proprio indirizzo IP grazie alle 160 posizioni server VPN da scegliere tra 94 paesi in tutto il mondo. Fa uso di crittografia a 256 bit per proteggere la connessione anche in modalità hotspot Wi-Fi da luoghi pubblici quali aeroporti, centri commerciali e bar, mantenendo perfettamente al sicuro password, e-mail, dati bancari e informazioni sensibili.

Tra le altre caratteristiche, la possibilità di guardare in streaming i film ed i programmi preferiti in HD su qualsiasi devices, sbloccando anche Netflix. Servizi come Facebook, Twitter, Skype, YouTube e Gmail possono essere utilizzati ovunque. ExpressVPN protegge l’attività online degli utenti per impedire agli altri di vedere i siti visitati. È inoltre funzionante su tutti i dispositivi, dal computer allo smartphone, dal router al tablet. Il log delle attività svolte non viene conservato in alcun registro del provider, non condividendo con nessuno i dati degli utenti. Infine, come anticipato, è disponibile un rimborso garantito entro 30 giorni senza rischi, usufruendo di tutte le funzionalità del software e recedere senza bisogno di fornire alcuna spiegazione.

Come funziona ExpressVPN?

Tutte le connessioni web sono oggetto di tracciamento degli stessi provider che possono controllare il traffico internet e registrare la cronologia di navigazione. ExpressVPN funziona in modo da rendere criptato il collegamento e non permettere al proprio ISP di leggere le attività online. Basta attivare la VPN tutte le volte che si è collegati in rete. In questo modo sarà possibile usufruire dei più alti standard di sicurezza ed inoltre accedere ad internet per godere di qualsiasi tipologia di contenuto senza censure.

Può capitare che alcuni governi impediscano l’accesso a siti come Facebook, YouTube, Gmail. Con ExpressVPN si superano agevolmente queste barriere, anche quando si è in viaggio in un paese che ne limita l’uso. Il suo funzionamento rivolto a garantire la tutela dei dati sensibili degli utenti, permette inoltre di usufruire della massima sicurezza anche quando ci si collega a Wi-Fi pubblici, spesso presi di mira dagli hacker in quanto connessioni non protette, con il chiaro intento di intercettare le informazioni personali. Rappresenta la soluzione adatta non soltanto per il pc fisso ma anche per portatili, smartphone, tablet.
È semplice utilizzare il servizio ExpressVPN. Il primo passo da compiere è scegliere la tipologia di abbonamento. A questo punto non resta che scaricare l’app ExpressVPN per il computer o altro dispositivo, installarla e collegarsi ad una delle 160 posizioni dei server. In tal modo sarà possibile navigare in modo completamente sicuro.

Chi dovrebbe usare ExpressVPN?

Sono molteplici gli utenti che possono trarre giovamento dall’uso di ExpressVPN. È lo stesso operatore ad indicare in modo esplicito alcune delle categorie maggiormente interessate al servizio. In primis troviamo i professionisti in mobilità, coloro che lavorano in aeroporto mentre sono in attesa di imbarcarsi o quando alloggiano in albergo. È ben noto che le connessioni Wi-Fi pubbliche non sono affatto sicure, le preferite dagli hacker per sottrarre importanti informazioni personali o della propria azienda. Ricorrendo ai servizi VPN, tutti i dati vengono crittografati.

Un software che rappresenta una valida soluzione per i professionisti ma anche per gli appassionati di intrattenimento online: come le serie TV preferite, gli eventi sportivi tanto attesi, i film dell’anno. Capita spesso che in alcuni paesi sia prevista la censura di determinati contenuti. Ricorrendo a Express VPN è possibile accedere allo streaming ovunque ed in qualsiasi momento.
Si è in vacanza all’estero ma si scopre che non è possibile condividere foto e video con amici e parenti? Ciò accade perché alcuni canali social preferiti risultano bloccati. Grazie alla VPN non ci saranno più barriere digitali.
Naturalmente tutti gli utenti che navigano sul web dovrebbero prestare più attenzione alla propria privacy. Purtroppo la maggior parte dei provider internet registrano la cronologia di navigazione e possono perfino vendere queste informazioni a terzi. Adottando una VPN si evita tutto ciò, impedendo a chiunque di accedere ai propri dati.

Dunque, chi dovrebbe usare ExpressVPN? Chiunque sia interessato a proteggere la propria privacy quando naviga sul web, per diletto o per lavoro.

Funzionalità ExpressVPN

expressvpn_funzionalitàAbbiamo già intuito una parte delle funzionalità base di ExpressVPN ma entrando più nello specifico della sua offerta, ne mettiamo in risalto altre più avanzate che permettono di far comprendere ulteriori caratteristiche, dal numero di server disponibili alla possibilità di sblocco di Netflix, passando per le tipologie di dispositivi supportati dal software.

  • Numero di server ExpressVPN
  • Numero massimo dispositivi supportati ExpressVPN
  • ExpressVPN e Netflix

Numero di server ExpressVPN

Sono più di 3.000 i server ExpressVPN in 160 posizioni di 94 paesi. Praticamente disponibili in tutti i Continenti: Europa, Americhe, Asia Pacifico, Medio Oriente e Africa.
Utilizzando ExpressVPN Smart Location si seleziona inoltre in modo automatico la migliore posizione grazie ad uno speciale algoritmo, classificandola in base a specifici parametri quali velocità, distanza e latenza. È possibile collegarsi a tutti i server da qualsiasi sistema operativo, fisso e mobile: Windows, Mac, Android, iOS, Linux.

Numero massimo dispositivi supportati ExpressVPN

ExpressVPN consente di utilizzare un solo abbonamento simultaneamente su cinque dispositivi. Nella eventualità si avesse bisogno di collegare un maggior numero di devices contemporaneamente, si potrà ricorrere all’applicazione per router. Risultano attive App per Windows, Mac, Android, iOS, Linux e Router.

ExpressVPN e Netflix

Accedere al catalogo Netflix USA con ExpressVPN rappresenta una valida soluzione per usufruire del noto servizio di streaming senza alcuna limitazione. È possibile guardare serie tv e film su Mac, Windows, iOS, Android, Apple TV, Fire TV Stick.
Per sbloccare Netflix USA è sufficiente accedere ad uno dei server disponibili negli Stati Uniti. Tutte le applicazione del provider mettono a disposizione degli utenti un utile “speed test”, in grado di valutare i parametri di velocità di download e latenza di ogni server VPN, individuando la migliore per lo streaming Netflix.
I server di ExpressVPN permettono di guardare con successo i contenuti di Netflix, oltre che dagli Stati Uniti anche da altri paesi tra cui Gran Bretagna, Germania, Francia e Giappone.
In ogni caso è lo stesso operatore a sottolineare che il suo servizio VPN non è stato sviluppato per la violazione del copyright. Per questo motivo per ulteriori approfondimenti si rimanda ai termini di utilizzo di Netflix.

Compatibilità ExpressVPN, dispositivi e piattaforme

expressvpn_compatibilità_dispositivi_piattaformeIl software ExpressVPN è perfettamente compatibile con una grande varietà di dispositivi e piattaforme. Le applicazioni possono essere inoltre usate su Chromebook, Kindle Fire e Nook. Disponibili anche estensioni per i browser Chrome a Firefox. Totale compatibilità per PlayStation, Apple TV, Xbox, Amazon Fire TV Stick, Nintendo Switch, Samsung Smart TV, Roku, Nvidia Shield. A tal riguardo è tra i più completi servizi VPN, per numero di dispositivi e piattaforme.

ExpressVPN requisiti di sistema e compatibilità Android

L’app ExpressVPN Android risulta compatibile con le versioni del sistema operativo di Google, dalle più recenti a quelle più datate: Android 10, Pie, Oreo, Nougat, Marshmallow e Lollipop. Mette a disposizione un file apk da scaricare, sicuro ed affidabile, per Android 9, Android 8, Android 7, Android 6 e Android 5. Permette di condividere contenuti multimediali, navigare e scrivere in totale sicurezza.

Anche per la versione Android è disponibile il rimborso garantito entro 30 giorni. Funziona sulla maggior parte dei dispositivi e garantisce pieno supporto mediante live chat ed email.

Fa uso di una interfaccia intuitiva e prevede una procedura semplice di installazione. Una volta scaricata, basta digitare il tasto “On” per accedere al servizio VPN, permettendo di selezionare tra molteplici posizioni. Tra i devices compatibili, segnaliamo tutti i più popolari, dai modelli Samsung (S10, S9, S8, Note9, Note8, Note5, A6, J8, J7) ad Huawei (P30, P20, P10, Mate X, Mate 10). Tra i brand supportati anche HTC, Sony Xperia, LG, Motorola, Google Pixel e BlackBerry. Piuttosto ampia la varietà di tablet su cui usare il servizio (Samsung Galaxy Tab, HTC, Nexus, Sony Experia, LG, Nvidia Shield Tablet). È possibile anche potenziare la propria Android TV con ExpressVPN scaricando l’app dedicata dal Google Play Store. Split-tunneling (scegliere le app da utilizzare con la VPN), kill switch (protezione di rete) e ben 12 lingue tra cui scegliere (incluso l’italiano) le altre funzionalità dell‘app ExpressVPN Android.

ExpressVPN requisiti di sistema e compatibilità iOS

ExpressVPN per iOS su iPhone e iPad? Certamente, il provider ha realizzato una completa applicazione sviluppata per i sistemi operativi iOS 13, 12, 11, 10, 9 e 8. Funzionalità perfettamente compatibili con iPhone XS, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone SE. Una volta scaricata basta toccare il tasto “On” per attivare il servizio VPN. Non resta che selezionare il server scegliendo tra le posizioni “Consigliate” o “Tutte”. Sono ben 160 le posizioni server VPN in tutto il mondo che consentono di mascherare il proprio indirizzo IP del proprio iPhone o iPad.

È possibile adottare i protocolli di crittografia UDP, TCP, IKEv2 e Ipsec. In alternativa la decisione viene lasciata in automatico all’applicazione. Un software inoltre che assicura la piena compatibilità con i seguenti devices della Apple: iPad, iPad Pro, iPad Air, iPad Air 2, iPad Mini, iPad Mini 2, iPad Mini 3, iPad Mini 4. Interfaccia in italiano o in una delle altre 16 lingue, crittografia AES a 256 bit ed alti standard di personalizzazione rappresentano ulteriori peculiarità dell’app iOS ExpressVPN.

ExpressVPN requisiti di sistema, dimensioni e compatibilità Windows e desktop

Totale compatibilità di ExpressVPN per i sistemi Windows 10, 8, 7, Vista, XP, RT. Un’app che si fa apprezzare per l’intuitività e la facilità d’uso. Una volta scaricata e installata, è sufficiente digitare il pulsante “On” per avviare la VPN. A questo punto basta selezionare la posizione server VPN dalla lista “Consigliate” o “Tutte”.

Un software funzionante con tutti i computer desktop e laptop Windows dei marchi più popolari quali Huawei, Lenovo, HP, Dell, Asus, Samsung, Acer, Microsoft. Velocità ottimizzata, stabilità della connessione, Split-tunneling, Kill switch, interfaccia in italiano sono le altre caratteristiche dell’app ExpressVPN Windows. Il software è compatibile con i dispositivi Mac e Linux, oltre a fornire estensioni per i browser Chrome e Firefox.

Come scaricare ExpressVPN?

Ecco quali sono i passaggi da compiere per scaricare ExpressVPN sui propri dispositivi ed iniziare così a navigare in totale sicurezza:

>> Visita ExpressVPN <<
  1. Cliccare sul tasto qui sopra per collegarsi sulla piattaforma ExpressVPN.

  2. Digitare al centro della pagina su “Ottieni ExpressVPN”.

  3. Selezionare il piano del proprio abbonamento ed effettuare il pagamento.

  4. Scaricare l’app ExpressVPN ed installarla.

  5. Aprire l’app, autenticarsi ed iniziare a navigare in modo sicuro.

Comparazione Piani tariffari ExpressVPN

Sono in tutto 3 i piani tariffari ExpressVPN a disposizione della clientela. Rispetto ad altri competitors appaiono un po’ cari anche se la qualità del servizio offerto compensa il maggior esborso richiesto, come sottolineato dallo stesso provider di aver investito su una piattaforma altamente affidabile. Al momento il più vantaggioso è il piano di 1 anno a 8,32$ al mese.

In alternativa disponibile quello semestrale con un costo mensile di 9,99$. A chi interessa un piano della durata di un mese, l’esborso richiesto sale a 12,95$. Tutti gli abbonamenti offrono una garanzia di 30 giorni, soddisfatti o rimborsati. A seguire una tabella riepilogativa delle tariffe applicate:

Piano di 12 mesi

8.32$ al mese

99.95$ per 12 mesi

Risparmio 35%

Piano di 6 mesi

9.99$ al mese

59.95$ per 6 mesi

Risparmio 23%

Piano di 1 mese

12.95$ al mese

12.95$ ogni mese

Risparmio 0%

 

>> Abbonati a ExpressVPN <<

Metodi di pagamento accettati con ExpressVPN

Piuttosto ampia la gamma di metodi di pagamento messi a disposizione da ExpressVPN per abbonarsi al servizio. Tra i principali e maggiormente usati dagli utenti segnaliamo:

  • Carta di credito (Visa, Mastercard, American Express, Visa Electron,Diners Club, Maestro)
  • PayPal
  • Postepay
  • Bitcoin e molti altri

Senza dubbio soddisfacente il ventaglio di opzioni di pagamento del provider, per le quali non sono applicate commissioni.

Servizio clienti ExpressVPN

Un efficiente servizio clienti ExpressVPN è disponibile per tutti gli iscritti. Basta accedere nel Centro di Supporto per trovare le Faq ed una serie di guide per la risoluzione dei problemi più comuni. Il provider offre inoltre una chat dal vivo per collegarsi subito con lo staff, attiva 24/7, oltre ad una e-mail all’indirizzo: [email protected].

È possibile anche aprire un ticket e attendere comodamente la risposta direttamente nella propria casella di posta elettronica. Un supporto che si è rivelato competente e piuttosto veloce nel corso dei nostri test.

Sicurezza: ExpressVPN truffa o affidabilità?

Da quanto visto finora, definire ExpressVPN truffa non è corretto. Un software sicuro ed affidabile con tanti clienti sparsi nel mondo che fanno uso abitualmente dei suoi servizi, adottando numerose misure per garantire una connessione protetta. L’operatore tiene a specificare che vengono raccolte soltanto informazioni minime per l’utilizzo dei suoi servizi.

A tal fine fa uso di crittografia AES a 256 bit e non registra alcuna attività degli utenti, assicurando in tal modo i più elevati livelli di privacy.
ExpressVPN è inoltre formato da un valido team di ingegneri che aggiornano costantemente la rete e le applicazioni. Il provider garantisce inoltre ottime funzionalità per la protezione DNS e IPv6 leak, oltre al Kill Switch “Network Lock” per una totale copertura dalla rete se la connessione dovesse improvvisamente cadere.
Previsto lo split tunneling, per personalizzare al massimo il traffico internet attraverso la VPN. Fa inoltre uso della tecnologia TrustedServer, con server funzionanti solo su RAM, garantendo la cancellazione dei dati ad ogni riavvio e non scrivendo mai direttamente sull’hard disk. Diversi dunque gli aspetti e le funzionalità che rendono sicuro il software VPN:

  • Crittografia AES a 256 bit
  • Nessuna registro delle attività e connessioni
  • Kill switch “Network Lock”
  • Split tunneling
  • Tecnologia TrustedServer

Utilizzo ExpressVPN. È legale?

ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini britanniche dove le leggi vigenti offrono maggiore privacy e anonimato rispetto a quelle statunitensi ed europee. Come anticipato, non conserva i registri delle attività e delle connessioni dei suoi utenti.

È legale dunque se viene utilizzato per scopi leciti, in quanto proteggere la propria privacy non è certamente un reato. Logicamente se vengono svolte attività illegali, si sarà puniti ma ciò non è assolutamente imputabile al servizio offerto da ExpressVPN. L’operatore non sostiene l’uso della tecnologia per attività contrarie alla legge. In definitiva possiamo dunque definirlo certamente legale, pur tenendo bene a mente che in alcuni paesi il suo uso non è ammesso (ad esempio Iraq, Iran, Cina, Turchia)

Usi legali ExpressVPN

  • Protezione della propria privacy
  • Accedere ai social preferiti all’estero
  • Visitare siti censurati in alcuni paesi per i più svariati motivi
  • Mascherare il proprio indirizzo IP

Usi illegali ExpressVPN

  • Usare la VPN per attività contrarie alla legge
  • Utilizzarlo in paesi dove è proibito il servizio

La nostra opinione ExpressVPN. Commenti finali.

Siamo giunti dunque al termine di questa recensione e la nostra opinione ExpressVPN è senz’altro positiva. Tra i suoi punti di forza le elevate velocità e la stabilità della rete. È senza dubbio tra le miglior VPN per bypassare le geo-restrizioni, sbloccare Netflix ed altre piattaforme di streaming. Un servizio clienti disponibile in molteplici modalità di contatto e con un’interfaccia intuitiva che consente un facile utilizzo da qualsiasi dispositivo, pc e mobile.

Sono più di 3000 i server in 94 Paesi. Nessun limite di traffico ed una ferrea politica di no-log garantiscono i più elevati standard di sicurezza. Complessivamente un buon servizio anche se i prezzi, pur assicurando i più alti livelli di privacy, appaiono cari rispetto ad altre VPN. In definitiva tanta qualità e sicurezza che però si fa pagare.

FAQ ExpressVPN - Domande Frequenti

Una volta attivato ExpressVPN sul tuo dispositivo puoi navigare in totale sicurezza sul web senza condividere con terzi la tua attività online.

Non è disponibile un periodo di prova ma il provider mette a disposizione una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che in pratica consente di testare il servizio gratis.

ExpressVPN sblocca i contenuti NetFlix Usa e di tanti altri paesi, attualmente tra le migliori VPN basandoci sul livello di soddisfazione degli utenti nello streaming audio-video.