Recensione Avast VPN funzionamento e opinioni

CondizioniAbbonamento di 3 anni
Offerta nuovi utenti3,99€ al mese con risparmio 47%
Metodi di pagamento
PayPal, Visa, Mastercard, Bonifico Bancario
Prodotti
Netflix, iOS, Android
Supporto in italiano
Dettaglio
Offerta

3,99€ al mese

Link Sicuro
Metodi di pagamento idonei
PayPalVisaMastercardBonifico Bancario

Opinione complessiva
4/5
Alessandro Mancuso

Avast VPN protegge qualsiasi connessione, marchio leader nella sicurezza online, e offre una prova gratuita senza vincoli.

Ultima verifica il
Qualità/prezzo
65%
Discreto
Funzionalità
80%
Buono
Mobile / App
80%
Buono
Assistenza utenti
80%
Buono
Sicurezza
90%
Molto Buono

VPN Avast recensione: libertà online e connessioni sicure

Brand leader degli antivirus nel mondo, Avast VPN protegge la vostra connessione Internet. Conosciuta anche con il nome di “Avast Secureline VPN”, al primo sguardo si mette in risalto per offrire una prova gratuita e un’estrema facilità d’uso. Funziona con Netflix e gli altri siti di streaming? È sicura? Rispondiamo a queste domande e molte altre ancora in questa nostra recensione della VPN Avast.

La nostra esperienza con Avast VPN

I Pro di Avast VPN
  • Prova gratuita di 7 giorni
  • Marchio leader nel settore
  • Supporto live chat
  • Sicurezza elevata
I Contro di Avast VPN
  • Numero server limitati
  • Pochi metodi di pagamento

Che cosa è Avast VPN

avast_vpn_cosa_e

Avast SecureLine VPN è un software che garantisce una connessione sicura a Internet tramite un collegamento ai server dell’azienda. Utilizza un tunnel criptato per proteggere la navigazione online, un aspetto indispensabile soprattutto per chi fa spesso uso di reti wireless pubbliche.

Offre una connessione criptata per contrastare gli attacchi degli hacker, evitando di farsi sottrarre i dati sensibili, soprattutto quando più persone si collegano alla stessa rete.

Un servizio dedicato a chi desidera una navigazione anonima, utilizzando l’Indirizzo IP dei server VPN e non quello fisso dell’utente. Permette di accedere a qualsiasi tipo di contenuti, esplorando il web in totale libertà e senza subire le restrizioni della censura.

Come funziona Avast SecureLine VPN?

Avast SecureLine VPN è un Virtual Private Network. Crea una connessione criptata in grado di proteggere i dati fatti passare in un tunnel privato online.

Maschera l’indirizzo IP dell’utente mentre sta esplorando il web e ne protegge l’identità, un aspetto da non sottovalutare di questi tempi. Il suo funzionamento è molto semplice: dirige il traffico dati verso un server di Avast e, nella trasmissione a Internet, il collegamento risulta dal server VPN e non dal dispositivo dell’utente.

Avast SecureLine VPN permette, tra l’altro, di mantenere le comunicazioni online private e sbloccare i siti Web soggetti a restrizioni geografiche.

Chi dovrebbe usare Avast VPN?

Diverse sono le persone che potrebbero essere interessate ad usare VPN Avast. In primo luogo chi vuole mascherare il proprio indirizzo IP, per non essere tracciato sul web. In questo modo la navigazione sarà completamente anonima, svolgendo l’attività sul web senza essere spiati e proteggendo la propria privacy.

Una valida soluzione soprattutto per chi fa spesso ricorso agli hotspot Wi-Fi pubblici. Si tratta di reti comode a cui collegarsi quando si è fuori casa ma soggette ad una maggiore vulnerabilità. Per questo motivo, sono spesso prese di mira dagli hacker intenzionati a “rubare” dati personali come password e profili social, impadronendosi dell’identità degli utenti.

Una VPN da usare per chi è appassionato di streaming e desidera ricorrere ad un servizio per sbloccare Netflix. È infatti risaputo che il catalogo americano è molto più completo di quello nostrano. Grazie alla VPN, utilizzando il proprio account Netflix, si potranno visualizzare le serie TV preferite e tutti i programmi mandati in onda negli USA. Un’ottima soluzione anche per la condivisione di file P2P, grazie alla presenza di server in paesi dove tale attività è lecita.

Funzionalità Avast VPN

avast_vpn_funzionalita

Avast VPN è un software ricco di funzionalità, studiate con l’obiettivo di proteggere la privacy di chi abitualmente naviga sul web. Il numero di server e dispositivi supportati, la possibilità di vedere Netflix USA e altri importanti siti di streaming, rappresentano le principali caratteristiche a cui prestano più attenzione gli utenti. Scopriamo maggiori informazioni in merito a ognuna.

Numero di server Avast SecureLine VPN

Avast SecureLine VPN attualmente mette a disposizione più di 700 server, con una particolare attenzione nel migliorare costantemente le prestazioni e la velocità. Ne vengono aggiunti regolarmente di nuovi in tutto il mondo. L’ubicazione dei server copre diversi territori ed è sempre più capillare, dall’Australia alla Polonia, dagli Stati Uniti alla Corea del Sud. Al momento sono 54 le posizioni attive in 34 paesi. Alcuni server VPN supportano le reti peer-to-peer (P2P).

Per connettersi a un server VPN tra quelli disponibili, è sufficiente aprire Avast VPN, cliccare sul tasto “Cambia” e selezionare la posizione preferita tra quelle in elenco. Per chi desidera usufruire di maggiori velocità, l’invito è scegliere il server più vicino possibile al proprio paese.

Numero massimo dispositivi supportati Avast VPN

VPN Avast offre un abbonamento multi-dispositivo o per singolo device. Nel primo caso si può usare fino a un massimo di dieci apparecchi, nel secondo limitatamente ad uno. È altresì possibile trasferire l’abbonamento Avast SecureLine VPN a un altro, con una semplice procedura di rimozione del software sul vecchio device e successiva installazione nel nuovo.

Avast VPN e Netflix

Discreta la copertura per chi ricerca una valida rete Netflix VPN. I servizi di streaming risultano in parte sbloccati negli Stati Uniti e in altri paesi, tra cui Regno Unito e Norvegia. In questo modo si potrà accedere al popolare sito di serie TV e film, per beneficiare di un catalogo più completo, come quello appunto del paese a Stelle e Strisce, facendo uso del proprio abbonamento Netflix.

In ogni nazione la distribuzione dei contenuti è differente in base agli accordi e alle licenze siglate. Ne consegue che la programmazione varia, anche di molto, in base agli stati. Avast VPN Netflix permette di guardare in streaming gli spettacoli in HD, senza interruzioni o fastidiosi buffering.

Ricordiamo che Netflix non approva ma, al tempo stesso, non vieta esplicitamente tale attività. D’altronde rappresenta un servizio utile per chi vive all’estero e non vuole perdersi le puntate della propria serie TV preferita. Basta disporre del proprio account Netflix regolarmente attivo, per usufruire ovunque di un pacchetto di contenuti più vasto.

Compatibilità Avast SecureLine VPN, dispositivi e piattaforme

avast_vpn_compatibilita

Avast SecureLine VPN è compatibile con i dispositivi e le piattaforme più diffuse. L’installazione del software è possibile per tutti i principali sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS. Consentito inoltre l’accesso ai contenuti in streaming in sicurezza su tutti gli Smart TV equipaggiati con Android TV. Scopriamo nello specifico i requisiti richiesti per ognuno.

Avast VPN requisiti di sistema e compatibilità Android

Una volta abbonati ad Avast SecureLine VPN per Android potrete disporre di un tunnel criptato per rimanere anonimi ed evitare di essere “controllati” durante la navigazione online da smartphone e tablet. Per iniziare a usare l’APP VPN per Android basta collegarsi alla pagina del software sul Play Store e scaricarla sul dispositivo.

Funziona con tutti i devices Android TV supportati, per guardare in streaming i contenuti preferiti senza mettere a rischio la privacy. Sbloccare contenuti e siti con restrizioni, crittografare la connessione sulle reti Wi-Fi pubbliche e molto altro ancora grazie ad un comodo widget presente nella dashboard, attivando e disattivando il servizio con una semplice tocco.

I requisiti minimi di sistema richiedono Google Android 6.0 o versioni successive. Gli utenti sul Play Store mediamente si ritengono soddisfatti dall’utilizzo di Avast VPN, come dimostra un giudizio complessivo pari a 4,4 su un totale di 5 stelle su più di 150mila recensioni. Ad oggi sono più di 10 milioni i download dell’applicazione in tutto il mondo.

Avast VPN requisiti di sistema e compatibilità iOS

Avast VPN mette a disposizione una app per il download sui sistemi iOS degli iPhone, iPad e iPod touch. In questo modo potrete sfruttare un servizio proxy anonimo e affidabile. La VPN è senza limiti, attivabile facilmente con un solo tasto, molto utile ad esempio per sbloccare contenuti e siti con restrizioni, anche in mobilità. Soddisfacente la valutazione degli utenti su iTunes, pari a 4.7 stelle su un totale di 5.0. Richiede iOS 12.0 o versioni successive. L’applicazione iOS è disponibile anche in lingua italiana.

Avast VPN requisiti di sistema, dimensioni e compatibilità Windows e desktop

Un software compatibile con i sistemi Windows e desktop più diffusi. Per usarlo è sufficiente eseguire il download di Avast SecureLine VPN in una cartella del vostro PC. È disponibile per Windows 10, Windows 8/8.1, Windows 7 SP1 o versioni successive. Richiesti almeno 256 MB di RAM e 300 MB di spazio libero sull’hard disk.

Attiva anche una app per Mac, per cui sono previsti i seguenti requisiti minimi di sistema: Apple macOS 11.x, Apple macOS 10.15.x, Apple macOS 10.14.x, Apple macOS 10.13.x, Apple macOS 10.12.x. Richiesti inoltre 90 MB di spazio su disco rigido.

È possibile scaricare anche una comoda estensione di Avast SecureLine VPN per i più popolari browser, ossia Google Chrome e Mozilla Firefox.

Come scaricare Avast VPN?

Per eseguire il download di Avast VPN e usufruire di una connessione sicura sul web su tutti i vostri dispositivi, riportiamo di seguito quali sono i passaggi da portare a termine:

Come eseguire il download di Avast VPN

  1. Visitare la pagina principale di Avast VPN;
  2. Eseguire il download dell’App Avast VPN sul proprio dispositivo;
  3. Selezionare la prova gratuita oppure sottoscrivere un abbonamento;
  4. Immettere il codice di attivazione ricevuto nell’e-mail di conferma dell’ordine;
  5. Lanciare la VPN e scegliere il server migliore.

Comparazione Piani tariffari Avast VPN

Avast VPN offre 3 piani tariffari per adattarsi il più possibile alle esigenze della clientela. Con riferimento all’opzione fino a 10 dispositivi, è sottoscrivibile un abbonamento di 3 o 2 anni, usufruendo di uno sconto del 47% ed un identico prezzo mensile di 3,99€.

In alternativa è attivabile un’offerta annuale, per un risparmio del 33% per un VPN Avast costo di 4,99€ al mese. Come anticipato è possibile provare il servizio SecureLine VPN gratis per 7 giorni ed è prevista una garanzia di rimborso entro 30 giorni. A seguire le caratteristiche ed i prezzi dei 3 piani tariffari:

Piano di 3 anni

3,99€ al mese

143,64€ per 36 mesi

Risparmio 47%

Piano di 2 anni

3,99€ al mese

95,76€ per 24 mesi

Risparmio 47%

Piano di 1 anno

4,99€ al mese

59,99€ per 12 mesi

Risparmio 33%

Abbonati ad Avast VPN

Metodi di pagamento accettati con Avast SecureLine VPN

I metodi di pagamento accettati da Avast SecureLine VPN non sono molto numerosi ma comprendono i più utilizzati dagli utenti. Troviamo infatti il popolare portafoglio elettronico PayPal e i più comuni circuiti delle carte di credito, come Visa e MasterCard. Non manca inoltre l’opzione per pagare tramite bonifico bancario. Tutte le transazioni sono sicure grazie all’adozione di sistemi crittografati.

Servizio clienti Avast SecureLine VPN

Per qualsiasi dubbio, sul portale è disponibile una sezione completa di FAQ dove trovare le risposte alle domande più frequenti della clientela su vari argomenti, dalla procedura d’installazione alla risoluzione dei problemi di attivazione, dalle tematiche inerenti l’acquisto e la fatturazione ai consigli per evitare le violazioni dei DNS.

Attivo un Contact Center a cui rivolgersi precompilando un modulo online e ottenere così informazioni sui prodotti Avast. È possibile scegliere tra una chat live oppure essere ricontattati tramite e-mail. Un servizio non disponibile in italiano.

Viene messo a disposizione un indirizzo e-mail del gruppo, a cui rivolgersi per qualsiasi domanda: [email protected]. Attivo anche un servizio di posta ordinaria scrivendo al seguente indirizzo: AVAST Software s.r.o., Pikrtova 1737/1a, 140 00 Praga 4, Repubblica Ceca. Abbiamo testato il supporto e si è dimostrato abbastanza rapido nel risolvere le nostre problematiche. Solitamente i tempi di risposta richiedono un massimo di due giorni lavorativi.

Sicurezza: Avast VPN truffa o affidabilità?

Avast VPN offre un elevato livello di sicurezza dei dati grazie all’adozione di sistemi di criptaggio AES (Advanced Encryption Standard) a 256 bit. Le attività online non vengono registrate, ciò significa che i siti visitati dagli utenti non sono soggetti a tracciamento. I dati sono inoltre protetti dalle violazioni del DNS, facendo uso del protocollo OpenVPN con librerie OpenSSL e porte UDP, sinonimo di velocità e affidabilità.

I gateway VPN del provider sono installati su server dedicati, evitando in questo modo problematiche di sovraccarico. Tutte le informazioni personali vengono trattate secondo le finalità di sicurezza della rete, stabilite dalla legge europea sulla protezione dei dati.

Avast SecureLine VPN è sicuro da scaricare e installare in qualsiasi dispositivo Windows, Mac, iOS o Android. Basato su protocolli avanzati per la protezione della privacy, come OpenSSL. Avast non memorizza gli indirizzi IP personali degli utenti collegati al servizio VPN.

Senza dubbio, parlare di Avast VPN truffa non è assolutamente veritiero, basta ricordare che il gruppo è leader mondiale da anni nel settore della sicurezza online, un biglietto da visita più che sufficiente per comprendere la qualità del servizio. È dunque una VPN affidabile, come si evince chiaramente dai punti seguenti:

  • Criptaggio AES a 256 bit
  • Protocolli di sicurezza (OpenVPN, OpenSSL)
  • Protezione dalle violazioni DNS
  • Marchio leader nel comparto

Utilizzo Avast SecureLine VPN. È legale?

Avast VPN è un servizio gestito dall’omonimo gruppo, specializzato da anni nel contrastare gli attacchi informatici. Mette a disposizione una rete privata virtuale con l’obiettivo di mantenere anonimo il proprio indirizzo IP ed evitare di essere spiati durante la navigazione online. Un servizio legale nella maggior parte dei paesi, a condizione di non compiere attività illecite.

Navigare in modo anonimo, accrescere i livelli di protezione nelle reti Wi-Fi pubbliche, guardare i siti preferiti quando si è in viaggio all’estero, ecco quali sono alcuni degli usi ammessi. Dov’è vietato l’utilizzo della VPN? Per una corretta informazione, ecco alcuni Stati in cui è proibita: Iraq, Bielorussia, Oman, Cina, Corea del Nord, Emirati Arabi Uniti. A tal fine si consiglia di accertarsi preventivamente delle implicazioni legali nel paese in cui ci si trova, prima di installare e utilizzare Avast SecureLine VPN.

Usi legali Avast VPN

  • Ampliare la sicurezza delle reti Wi-Fi
  • Mascherare indirizzo IP
  • Accedere a siti web bloccati
  • Navigare online protetti

Usi illegali Avast VPN

  • Svolgere attività online contrarie alla legge
  • Usare la VPN in nazioni in cui è proibita

La nostra opinione VPN Avast

Una VPN Avast recensione in cui sono emersi diversi aspetti positivi, una piattaforma gestita da uno dei colossi nella sicurezza online nel mondo. Nel complesso abbastanza buone le prestazioni. Un servizio facile da usare, dotato di supporto P2P e app dedicate per Windows, Mac, iOS e Android. Disponibile assistenza via chat live, e-mail, posta ordinaria.

Funziona abbastanza bene con Netflix e siti di streaming, anche se altri provider attualmente sono un gradino al di sopra per il livello di qualità offerta. Disponibilità fino a 10 dispositivi e attivabile una prova gratuita di una settimana per testare il servizio.

Cosa migliorare per rendere le nostre VPN Avast opinioni completamente positive? Innanzitutto la rete. Troppi pochi i server rispetto ai principali competitors. Da ampliare anche i metodi di pagamento, limitati a PayPal, Carte di credito e bonifico. I prezzi dei pacchetti sono leggermente superiori alla media e l’assistenza, pur disponibile in chat, non è in lingua italiana.

Ovviamente, non esistono Avast VPN key da scaricare gratuitamente: dopo la prova gratuita di 7 giorni, l’abbonamento è a pagamento. Nel complesso le prospettive di crescita sono buone, a patto di colmare i difetti segnalati, entrando così di diritto tra le Top VPN.

FAQ Avast VPN - Domande Frequenti

Avast VPN cripta la connessione Internet ed accresce la sicurezza durante le attività online, evitando di essere spiati da terze parti, tra cui hacker e potenziali malintenzionati.

È disponibile una versione SecureLine VPN gratis della durata di 7 giorni. Se soddisfatti, sarà possibile sottoscrivere uno dei piani tariffari a pagamento indicati nella nostra recensione della VPN Avast.

Avast SecureLine VPN funziona e può sbloccare i contenuti di Netflix, il più popolare sito di streaming, anche se il numero di server e la qualità del servizio è ancora inferiore ad altri provider.

Sì, è disponibile un servizio assistenza clienti chat live anche se non in lingua italiana. In alternativa, la VPN Avast offre un contatto e-mail ed altri metodi più tradizionali, come ad esempio la posta ordinaria.

Avast VPN permette di connettere fino ad un massimo di 10 dispositivi in contemporanea, scegliendo tra abbonamento annuale, biennale o triennale.


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata e il tuo commento sarà moderato dal nostro team. Campi obbligatori sono marchiati *

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~vVTVTVTVv~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~